Fotoreportage dell’area LEGO al Modena Nerd 2021

100
1 anno fa

5 minuti

lego modena nerd

È terminato il primo evento nerd post-covid, il Modena Nerd 2021, che ha registrato il sold-out per entrambi i giorni di fiera e dentro al quale era presente l’area LEGO gestita dall’associazione culturale di promozione sociale MO.C.Bricks co-organizzato con Orange Team LUG al quale hanno preso parti infine altri gruppi AFOL tra cui FVG, CLV LUG, AFDL.it, Salento Brick ed altri.

lego modena nerd

Vi riportiamo di seguito il fotoreportage dell’evento che ha visto espositori di spicco come Nicola Stocchi col suo ultimo capolavoro, il collolungo di Horizon Zero Dawn (di cui arriveranno le istruzioni…) assieme all’immancabile Divoratuono, Davide Lucioli con le sue opere ingegneristiche sempre affascinanti, Daniele Savoldelli con nuove scene tratte dai film di Indiana Jones, di cui lui è estremamente appassionato ed ultimo ma non ultimo, il Maestro Andrea Montuori che ha portato la maschera ed elmo da samurai assieme alla katana del periodo Edo tutti realizzati con LEGO ufficiali.

lego modena nerd

Presente anche un’area Classic Space realizzata dalla coppia padre-figlio della famiglia Zauner (già premiata negli scorsi anni col mattoncino di Bricknauts), un gigantesco diorama comunitario a tema Ninjago realizzato dai componenti di Orange Team LUG (oltre all’immancabile Torre pendente di Pisa ideata da Luca Petraglia) ed una zona dedicata alle battaglie navali fra pirati di Jody Padulano.

Zona Indiana Jones

lego modena nerd

Elmo e katana del periodo Edo

lego modena nerd

Zona Classic Space

lego modena nerd

Diorama Ninjago

lego modena nerd

Horizon Zero Dawn

Battaglie fra pirati

Modena park

Fotogallery generale

 

Di seguito il comunicato stampa ufficiale di chiusura dell’evento.


Entusiasmo alle stelle per Modena Nerd.

Il festival della cultura pop fa sold out nei 2 giorni di eventi.

ModenaFiere, dopo la sosta forzata del 2020, ha dato vita alla quinta edizione di Modena Nerd, manifestazione all’insegna della cultura pop che offre al pubblico tutto il meglio dell’universo comics & games. In entrambi i giorni di fiera Modena Nerd ha fatto sold out.
Decine di migliaia di persone che tornano a vivere in presenza e in totale sicurezza le proprie passioni tra spettacoli dal vivo, videogames, youtuber e cosplayer.

Dopo un anno di assenza Modena Nerd è ripartita e l’ha fatto in grande stile, con un evento andato interamente sold out. La fiera – organizzata grazie al patrocinio del Comune di Modena e al supporto di importanti sponsor come Bper Banca e Conad, da anni al fianco della manifestazione – ha portato decine di migliaia di persone all’interno del quartiere fieristico modenese. Famiglie, appassionati e neofiti del mondo nerd hanno potuto trascorrere una giornata all’insegna del divertimento in totale sicurezza.

La quinta edizione di Modena Nerd ha dimostrato fin da subito una carica emotiva diversa rispetto agli anni precedenti. L’anno di stop forzato è stato lungo e nell’aria si è percepita la voglia di tornare a vivere di persona le proprie passioni. Aver raggiunto in entrambi i giorni la capienza massima consentita dai protocolli è un segnale straordinario per la manifestazione.

“È stato un’edizione di Modena Nerd diversa rispetto alle altre– ha affermato il Direttore Generale di ModenaFiere Marco Momoli – Quando abbiamo riaperto i cancelli vedere la felicità negli occhi di intere famiglie e giovani appassionati è stato un momento emozionante. Questa fiera abbraccia un pubblico molto vasto, un pubblico che ha avuto la possibilità di trascorrere due giorni all’insegna del divertimento e della spensieratezza. Credo che in tutti si sia vista la voglia di tornare un passo alla volta verso quella normalità che abbiamo perso nell’ultimo anno. Devo fare anche un grande plauso a tutti i visitatori perché hanno rispettato perfettamente le regole che il momento storico che stiamo vivendo ci ha costretto ad imporre”. Un’edizione di Modena Nerd che ha riscosso un grande successo di pubblico, con la fiera che è andata sold out in entrambi i giorni: “È una grande soddisfazione per noi – ha proseguito il Direttore di ModenaFiere – perché vuol dire che siamo un grande punto di riferimento per il nostro pubblico, che sapeva avrebbe potuto trascorrere due giorni entusiasmanti. L’evento ha offerto un programma molto ricco e per noi è motivo di grande orgoglio poter offrire a tutti i modenesi e alle persone che sono venute da fuori città un appuntamento di questo tipo”. Al momento della chiusura dei cancelli emerge la consapevolezza di aver raggiunto un obiettivo importante: “Registrare il sold out della fiera in entrambi i giorni è stato un grande risultato – ha concluso il Direttore Generale Marco Momoli – ma questo vogliamo che sia solo il punto di partenza per riuscire a fare sempre meglio nei prossimi anni”.


 

 

LEGO Camp Nou, annunciato il nuovo stadio LEGO 10284 dedicato all'FC Barcelona
LEGO Camp Nou, annunciato il nuovo stadio LEGO 10284 dedicato all'FC Barcelona
LEGO Republic Gunship, annunciato il tanto atteso set Star Wars UCS 75309 scelto dagli AFOL
LEGO Republic Gunship, annunciato il tanto atteso set Star Wars UCS 75309 scelto dagli AFOL
Modena Nerd: dal 3 al 4 luglio il primo Festival italiano dopo la pandemia
Modena Nerd: dal 3 al 4 luglio il primo Festival italiano dopo la pandemia
LEGO House, la versione digitale presente in Flight Simulator 10
LEGO House, la versione digitale presente in Flight Simulator 10
Esposizione LEGO a Modena, torna il Modena Nerd ad inizio luglio
Esposizione LEGO a Modena, torna il Modena Nerd ad inizio luglio
LEGO CON: annunciata ufficialmente la convention LEGO [AGGIORNATO]
LEGO CON: annunciata ufficialmente la convention LEGO [AGGIORNATO]
LEGO Adidas: annunciati i prossimi capi d'abbigliamento a tema DOTS e NINJAGO
LEGO Adidas: annunciati i prossimi capi d'abbigliamento a tema DOTS e NINJAGO