Becoming Maestre: David di Donatello e Netflix annunciano l’iniziativa di mentoring

1 mese fa

6 minuti

becoming maestre cover

Mentoring di alto livello e accesso al lavoro per una nuova generazione di talenti femminili dietro la macchina da presa: sono questi i due obiettivi che animano “Becoming Maestre – Un trampolino di lancio per una nuova generazione di professioniste nel cinema e nella serialità”, l’iniziativa ideata e sviluppata da Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello e Netflix che viene annunciata (e parte) oggi.

Becoming Maestre intende offrire un percorso di tutoraggio di alto livello a venti candidate under 35 che aspirano a diventare registe, direttrici della fotografia, montatrici, montatrici del suono e/o foniche di mix. Al termine del percorso, quattro di loro avranno la possibilità di ricevere una proposta di lavoro come assistenti su un film o serie Tv italiana in cui Netflix è coinvolta.

La selezione delle candidature, che aprono oggi sul sito https://becomingmaestre.daviddidonatello.it/, sarà affidata a una giuria d’eccezione composta da Maestre e Maestri del cinema, che hanno vinto e/o ricevuto candidature ai Premi David di Donatello, nel dettaglio: Daniela Bassani, Luca Bigazzi, Esmeralda Calabria, Francesca Comencini, Ivan Cotroneo, Daria D’Antonio, Walter Fasano, Francesco Tumminello. A loro si aggiungeranno – per le fasi di selezione – Piera Detassis e Francesca Cima.

Le Maestre e i Maestri componenti la giuria saranno poi anche mentori d’eccezione di Becoming Maestre e accompagneranno le venti allieve selezionate (cinque per ambito professionale) lungo tutto il loro percorso, della durata – non full time – di circa 6 mesi e che prevederà:

  • Sessioni di tutoraggio individuale e workshop di tutoraggio di gruppo (per ambito professionale), nelle quali le allieve avranno la possibilità di approfondire e sviluppare le competenze specifiche nella propria professione confrontandosi con le Maestre e i Maestri della propria disciplina;
  • Masterclass collettive, che consentiranno alle allieve sia di approfondire la conoscenza dei mestieri che compongono la filiera della produzione cinematografica e seriale sia di fare rete, conoscendosi e interagendo tra loro, con la squadra di mentori e con altre grandi figure professionali del cinema e della serialità.
  • Importanti personalità del cinema e della serialità, italiane e internazionali, parteciperanno infatti a queste sessioni collettive, portando la loro preziosa testimonianza alle allieve di Becoming Maestre.

Il programma delle masterclass comprenderà anche sessioni di coaching con esperti specializzati nella formazione per aiutare le allieve ad acquisire o affinare skill complementari ma importanti che vanno da come presentare un progetto al gestire al meglio le collaborazioni e il lavoro di squadra.

Al termine del percorso, la giuria selezionerà quattro allieve (una per ambito professionale) a cui verrà fatta una proposta di lavoro come assistente su una produzione italiana in cui Netflix è coinvolta (film o serie Tv).

Dice Piera Detassis:

Il tema del gender gap e della rappresentanza femminile è uno dei nodi centrali del progetto d’innovazione del David di Donatello e ho avuto la fortuna, in questi tre anni, di poter contare su collaboratori e collaboratrici giovani e sensibili ai temi della diversity e della sostenibilità e un Consiglio Direttivo aperto al cambiamento. I piccoli ma determinanti passi fatti su questa strada ci hanno portato fino all’incontro con Netflix, e con il suo team straordinario di donne, su tutte Tinny Andreatta, che ha intuito nel nostro piccolo progetto Maestre la possibilità di uno sviluppo comune alla ricerca di nuove professionalità femminili da scoprire, formare e sostenere. Uno straordinario incontro che risponde alla vocazione vera dell’Accademia dei David, celebrare, ma soprattutto promuovere, formare, rilanciare nel mondo il talento italiano più innovativo. Una nuova opportunità, in piena sintonia con i cambiamenti in atto nella società, con la necessaria politica di genere e con l’esigenza di dare sempre più voce e più opportunità di lavoro alle donne. Siamo orgogliose/i che Netflix abbia scelto in Italia l’Accademia dei David come partner per questa nuova avventura. Come dice il titolo, Becoming Maestre è un punto d’inizio, non d’arrivo.

Tinny Andreatta, Vice Presidente delle Serie Originali italiane di Netflix, afferma:

Veder partire Becoming Maestre oggi ci riempie di grande gioia e siamo estremamente felici di aver concepito e sviluppato questo progetto insieme ad Accademia del Cinema Italiano che, con la sua presidente, si fa da tempo portavoce della necessità e dell’importanza di sostenere e dare spazio alle voci e al talento femminili nella nostra industria. E proprio il ciclo di masterclass – chiamate Maestre – dedicate ai mestieri del cinema al femminile, è stato il punto di partenza e l’ispirazione per questo progetto. Becoming Maestre vuole essere un ulteriore segno concreto di quanto importante sia per Netflix contribuire all’ecosistema creativo italiano e al contempo del nostro impegno, in Italia come nel resto del mondo, verso una industria più inclusiva, varia ed egualitaria. Il nostro pubblico desidera vedere la propria vita riflessa nelle storie che raccontiamo; questa varietà e diversità di sguardi sono realizzabili solo se solo se all’inclusione nelle storie che portiamo sullo schermo corrisponde un’inclusione in chi queste storie le realizza.

Becoming Maestre è una iniziativa sviluppata come parte del Fondo Netflix per la creatività inclusiva, il fondo globale istituito da Netflix che da quest’anno e per i prossimi 5 anni investirà 20 milioni di dollari annuali nella creazione di opportunità più inclusive dietro la macchina da presa e che, per il 2021, ha previsto di investire i primi 5 milioni di dollari in programmi volti a identificare donne di talento emergenti in tutto il mondo, fornendo loro il training necessario e aiutandole a trovare posti di lavoro.

Per partecipare a Becoming Maestre è possibile inviare la propria candidatura da oggi e fino al 31 luglio 2021 registrandosi al sito https://becomingmaestre.daviddidonatello.it/
Tutti i dettagli sui requisiti richiesti per partecipare alla selezione, sui materiali da inviare ed in generale tutte le informazioni sull’iniziativa sono disponibili nel bando presente sul sito, così come l’elenco delle venti candidate selezionate, che sarà reso noto durante il mese di ottobre sul sito
Le sessioni di tutoraggio individuale, i workshop di tutoraggio per categoria e le masterclass collettive si svolgeranno indicativamente tra novembre 2021 e aprile 2022.
Tenendo conto dell’attuale situazione sanitaria, il percorso di formazione è al momento previsto di tipo ibrido con sessioni online e alcune sessioni in presenza per favorire il networking e lo scambio di esperienze tra le candidate dei vari ambiti professionali e le Maestre e i Maestri. Valutazioni più puntuali saranno fatte sulla base della situazione nel corso dello svolgersi delle attività e del programma.
I nominativi delle quattro candidate che riceveranno una proposta di lavoro come assistenti per un film o serie Tv italiana in cui Netflix è coinvolta saranno resi noti ad aprile 2022 sul sito https://becomingmaestre.daviddidonatello.it/.

Leggi anche:

Kate: trailer dell'action movie Netflix con Mary Elizabeth Winstead e Woody Harrelson
Kate: trailer dell'action movie Netflix con Mary Elizabeth Winstead e Woody Harrelson
In cucina con Paris: Paris Hilton svela dove ha trovato l'ispirazione per la serie Netflix
In cucina con Paris: Paris Hilton svela dove ha trovato l'ispirazione per la serie Netflix
Stranger Things 4: il set di Albuquerque preda di un incendio
Stranger Things 4: il set di Albuquerque preda di un incendio
Netflix e Prime Video: a Londra un maxi studio cinematografico per i Re dello streaming
Netflix e Prime Video: a Londra un maxi studio cinematografico per i Re dello streaming
La casa di carta 5: trailer, poster e sinossi della prima parte della quinta stagione
La casa di carta 5: trailer, poster e sinossi della prima parte della quinta stagione
American Vandal: la recensione del documentario Netflix
American Vandal: la recensione del documentario Netflix
Sweet Tooth: la serie Netflix è stata rinnovata per una seconda stagione
Sweet Tooth: la serie Netflix è stata rinnovata per una seconda stagione