Stazione spaziale cinese: i primi astronauti sono partiti questa mattina a bordo del Lunga Marcia 2F

2 anni fa

La Cina ha dato il via alla prima missione verso la sua nuova stazione spaziale. Nella mattina di oggi gli astronauti Nie Haisheng, Liu Boming e Tang Hongbo sono partiti verso la Stazione, che ad oggi è composta da un solo modulo mandato in orbita il 29 aprile. In futuro la Cina dovrebbe mandare in orbita altri moduli, estendendo le dimensioni della sua stazione.

Il razzo Lunga Marcia 2F/Shenjian è partito alle 4:22 di questa mattina, mentre gli astronauti hanno completato il viaggio a bordo della navicella Shenzhou-12. L’attracco al modulo Tianhe è avvenuto con successo attorno alle 10:45 di oggi.

È un’importante pietra miliare per il programma di esplorazione spaziale della Cina, oltre che una delle più lunghe missioni con equipaggio cinese. Gli astronauti cinesi rimarranno sulla Stazione spaziale per tre mesi.

Il modulo Tianhe  – che ha funzione di Core Cabin Module – è una rivisitazione del progetto Tiangong-3, proposta per una stazione spaziale poi cancellata. La stazione sarà ultimata tra il 2021 e il 2022 e in futuro avrà un peso complessivo di circa 60.000kg. L’obiettivo della Cina è quello di mantenere operativa la stazione spaziale modulare per almeno 10 anni.

La Cina non esclude che un domani la stazione spaziale modulare possa ospitare astronauti di altre nazioni.

Inquinamento atmosferico: la situazione in Cina
Inquinamento atmosferico: la situazione in Cina
Gas: i grandi problemi della Cina sono anche dell'Italia
Gas: i grandi problemi della Cina sono anche dell'Italia
Miliardari: le prospettive in Cina per il 2023
Miliardari: le prospettive in Cina per il 2023
Covid-19: l'Oms vuole fare chiarezza sull'ondata in Cina
Covid-19: l'Oms vuole fare chiarezza sull'ondata in Cina
Drone al laser: arriva dalla Cina e vola per sempre
Drone al laser: arriva dalla Cina e vola per sempre
Sicurezza: raccomandate mascherine Ffp2 per i voli dalla Cina
Sicurezza: raccomandate mascherine Ffp2 per i voli dalla Cina
Jet: in Cina arriva il C919
Jet: in Cina arriva il C919