Xbox ha un’esclusiva temporale su Dolby Atmos e Dobly Vision

2 settimane fa

Xbox series X

Dolby Vision e Dolby Atmos sono un’esclusiva Xbox. Non aspettatevi di vederli sulle console di Sony o Nintendo nell’immediato. La buona notizia è che l’accordo sembra essere temporale.

Le Xbox Series X e S sono dotate di supporto a Dobly Vision e Dolby Atmos fin dal giorno di lancio. Non è una novità per la base utenti di Microsoft: su Xbox One sono entrambi disponibili dal 2017. Per usare Dolby Atmos è necessario acquistare una licenza da 15$, mentre chi ha scelto di acquistare il nuovo Xbox Wireless Headset ha la possibilità di abilitare la tecnologia gratuitamente, su Xbox e PC, fino a settembre.

Nel frattempo Microsoft lavora anche all’introduzione di Dolby Vision HDR, offrendone il supporto durante le sessioni di gioco.  Lo standard è stato testato all’interno del programma Alpha Insiders e dovrebbe fare il suo debutto ufficiale entro la fine del 2021.

L’accordo di esclusiva di Microsoft dovrebbe giungere al termine tra due anni. Insomma, a partire dal 2023 Dolby Vision e Dolby Atmos potrebbero arrivare anche sulle console Sony.

A tal proposito, in questi giorni il N.1 di Sony Interactive ha dichiarato che la PS4 continuerà ad avere un ruolo centrale all’interno dell’ecosistema dell’azienda e nonostante il debutto della PS5. Ecco perché:

 

 

Xbox Series X, un developer affronta «il problema enorme» dei DRM
Xbox Series X, un developer affronta «il problema enorme» dei DRM
Le migliori TV da gaming da utilizzare con PS5 e Xbox Series X
Le migliori TV da gaming da utilizzare con PS5 e Xbox Series X
Xbox Series X: la nuova dashboard omaggia la prima Xbox
Xbox Series X: la nuova dashboard omaggia la prima Xbox
Xbox: Microsoft ammette di non aver mai guadagnato dalla vendita di console
Xbox: Microsoft ammette di non aver mai guadagnato dalla vendita di console
Resident Evil Village, la recensione: l'incubo non è ancora finito
Resident Evil Village, la recensione: l'incubo non è ancora finito
StockX ora permette di (ri)vendere le Playstation 5: il re del reselling punta sui gamer
StockX ora permette di (ri)vendere le Playstation 5: il re del reselling punta sui gamer
Chip e semiconduttori potrebbero essere carenti fino al 2022
Chip e semiconduttori potrebbero essere carenti fino al 2022