LEGO Galaxy Explorer SDR-926: presentata ufficialmente la MOC Classic Space di Sandro Damiano

276
4 mesi fa

4 minuti

LEGO Galaxy Explorer SDR-926

L’artista LEGO Sandro Damiano ha presentato oggi la sua ultima opera, il LEGO Galaxy Explorer SDR-926, una gigantesca astronave Classic Space, tema di cui Sandro è estremamente appassionato, che riprende in tutto e per tutto le linee ed i colori del tema LEGO a noi tanto caro.

LEGO Galaxy Explorer SDR-926

Sandro, che quest’anno compie 10 anni da AFOL, ce lo aveva accennato in febbraio durante la nostra intervista live all’artista e oggi finalmente possiamo vedere in tutta la sua magnificenza la sua ultima MOC dedicata al Classic Space e che potremmo definire come un enorme upgrade del set LEGO 928 (o 497) Galaxy Explorer.

LEGO Galaxy Explorer SDR-926

L’astronave è ricca di particolari e di funzioni che sono costati a Sandro un lavoro durato ben cinque mesi (ed è attualmente impegnato nel BrickLink Designer Program con il suo Winter Chalet) e grazie al quale ha potuto riportare sulla sua MOC tutte le caratteristiche, elencate di seguito, per omaggiare il modello originale.

LEGO Galaxy Explorer SDR-926

Caratteristiche e funzioni principali:

  1. navicella di ricognizione estraibile dall’alto con leva girevole
  2. sala di controllo
  3. pannello rimovibile per osservare la sala centrale dell’astronave
  4. tre carrelli di atterraggio
  5. ali pieghevoli ed estraibili
  6. cannoni laser girevoli con leve
  7. motori e portellone apribili
  8. rampa di accesso apribile con leva
  9. veicolo di esplorazione terrestre con radar girevole
  10. ottima rigidità grazie ad una struttura di base composta da elementi technic
  11. smontaggio della astronave in blocchi
  12. supporto per esposizione con targhetta identificativa

LEGO Galaxy Explorer SDR-926

Il modello finale è una gigantesca MOC LEGO composta da 4200 pezzi (o 4580 con lo stand), 8 minifigure Classic Space, lunga ben 85 cm e larga 75 e dal peso complessivo della sola astronave di quasi 4kg e mezzo. I colori usati sono il blu, il ligth gray ed ovviamente il trans-yellow.

LEGO Galaxy Explorer SDR-926

Inoltre, per tutti coloro che saranno interessati a riprodurre questa meraviglia in casa propria, Sandro sta realizzando le istruzioni.

LEGO Galaxy Explorer SDR-926

Di seguito le parole di Sandro che ci racconta la sua opera ed il motivo per cui l’ha creata.


Correva l’anno 1979 quando LEGO lanciò uno dei set che divenne tra i più iconici nel mondo AFOL: il set 497 o meglio conosciuto come 928. Il set venne proposto con due codici diversi il 497 con il titolo di Galaxy Explorer e il 928 con il titolo di Space Cruiser and Moonbase.

Il tema Classic Space fu lanciato solo un anno prima nel 1978 e questo set ne diventò una leggenda perchè rappresentava l’astronave più bella e più grande di tutta la flotta. E’ incredibile pensare il successo che ha avuto questo set da soli 338 pezzi se lo paragoniamo a quelli in vendita oggi, ma a quei tempi eravamo dei bambini che sognavano di avere questa scatola e i nostri ricordi più belli sono legati ad essa.
Io nel ’79 avevo appena 5 anni e non ho mai potuto avere questa scatola, troppo cara per i miei genitori, ma l’ho sempre sognata guardandola nei cataloghi. Finalmente da adulto l’ho cercata e sono riuscito a comprarla!

Tutta questa premessa serviva per introdurre la mia nuova opera: il Galaxy Explorer SDR-926! Quest’anno compio 10 anni come AFOL e ho pensato di realizzare delle moc che hanno un significato particolare per me. La prima di queste era il desiderio di realizzare una astronave di una certa importanza! SDR-926 vuole essere un omaggio al 928 ma con caratteristiche e numeri molto diversi. La spaceship misura 85 x 75 x 21 cm ed è composta da quasi 4600 pezzi! Mi ci sono voluti 5 mesi intensi per realizzarla perchè racchiudere in una sola opera diverse caratteristiche e funzionalità.

L’astronave è piuttosto imponente se si mette a confronto con la vecchia LL 928, richiama però gli stessi colori e molta giocabilità, ma con molte funzioni in più. E’ una astronave costruita con cura e attenzione ai particolari senza dimenticare una ottima robustezza di tutta la struttura (realizzata con blocchi technic).

Per la prima volta ho deciso inoltre di cimentarmi a realizzare le istruzioni che saranno disponibili in futuro, appena riuscirò a completare il lavoro!


 

 

Un piccolo aneddoto sul numero 926 raccontato da Sandro. Non ha usato infatti il codice 928 perchè gli sembrava “troppo” esagerato usare lo stesso numero del set LEGO originale, quasi come un sacrilegio ed inoltre 926 è la data di nascita di un membro della sua famiglia per cui era assolutamente appropriato.

 

 

 

LEGO Blocco punto interrogativo Super Mario 64, annunciato ufficialmente il set 71395 per i 25 anni del gioco
LEGO Blocco punto interrogativo Super Mario 64, annunciato ufficialmente il set 71395 per i 25 anni del gioco
LEGO Masters Usa: una clip esclusiva dello show su Boing dal 13 settembre
LEGO Masters Usa: una clip esclusiva dello show su Boing dal 13 settembre
LEGO Santa Claus is visiting, immagini ufficiali del set Winter Village 10293 sullo store asiatico
LEGO Santa Claus is visiting, immagini ufficiali del set Winter Village 10293 sullo store asiatico
LEGO Fender Stratocaster: svelato il nuovo set LEGO Ideas 21329
LEGO Fender Stratocaster: svelato il nuovo set LEGO Ideas 21329
LEGO Tumbler, prime immagini dell'auto di Batman su Amazon JP
LEGO Tumbler, prime immagini dell'auto di Batman su Amazon JP
LEGO Sweet Tooth, il rifugio di Gus ricreato da Andrea Lattanzio
LEGO Sweet Tooth, il rifugio di Gus ricreato da Andrea Lattanzio
LEGO Luigi: tutti i segreti e i trucchi della nuova serie in vendita da agosto
LEGO Luigi: tutti i segreti e i trucchi della nuova serie in vendita da agosto