Maneskin trionfatori all’Eurovision Song Contest 2021: tutto quel che c’è da sapere

899
3 settimane fa

5 minuti

Måneskin Eurovision Song Contest 2021

Un trionfo tutto italiano quello dei Måneskin all’Eurovision Song Contest 2021, dove erano dati tra i favoriti dai bookmaker: e i fan del gruppo rock italiano, all’estero, non sono mancati di certo. La loro canzone “Zitti e buoni” è stata uno dei brani trascinanti della serata e uno dei pochi momenti rock dell’intero fine settimana di kermesse, permettendo loro di vincere l’ambito premio, pur se in mezzo ad alcune polemiche.

Sul finale, se la sono battuta Italia, Francia e Svizzera: tuttavia Gjon’s Tears, con la canzone Tout l’Univers, e Barbara Pravi con Voilà, non hanno potuto nulla contro l’energia sprigionata dalla rockband italiana, che ha infine conquistato il televoto, pur non convincendo a pieno la Giuria di qualità, per la quale meritavano un più modesto quinto posto.

Senza dubbio sono i Måneskin sono stati un elemento di rottura in questa edizione un po’ anomala dell’evento, che torna dopo un anno di stop forzato e in cui raccoglievano l’eredità di Mahmood, arrivato secondo due anni fa. E anche loro, come Mahmood, di certo non rappresentano né lo standard classico del pop sfarzoso e spesso elettronico in voga all’Eurovision Song Contest, né della tipica canzone italiana da Festival di Sanremo (per quanto ne abbiano stravinto, per l’appunto, l’ultima edizione) e che è generalmente la visione che si ha all’estero della musica nostrana. Tant’è vero che le uniche altre due volte in cui l’Italia ha vinto questo concorso è stato con Gigliola Cinquetti, nel 1964 e Toto Cutugno, nel 1990, decisamente distanti come genere e immagine.

La vittoria del gruppo, variamente festeggiata e sostenuta nel nostro Paese, è stata invece osteggiata in altri Paesi, con reazioni in molti casi polemiche, e per più ragioni: nonostante il sistema dei voti non permetta di votare per lo stesso Paese da cui si vota, alcune nazioni si sentono comunque svantaggiate e denunciano problematiche di vario tipo, piccole-grandi faide nazionalistiche, problemi post brexit (James Newman, dal Regno Unito, è riuscito ad arrivare ultimo, con 0 punti, e anche all’edizione 2019 l’UK arrivò ultima).

The winner of the #Eurovision Song Contest 2021 is….ITALY!!!!!!!! 🇮🇹Congratulations Måneskin! 🏆

Posted by Eurovision Song Contest on Saturday, May 22, 2021

That winning moment! 🤩 Måneskin give Italy victory at #Eurovision for the first time since 1990! 🤩🎸📸 Nathan Reinds

Posted by Eurovision Song Contest on Saturday, May 22, 2021

I commenti sotto gli ultimi post Facebook dell’account ufficiale del programma sottolineano questa varietà di polemiche, in cui si va a innestarne un’altra: quella secondo cui il frontman Damiano David, in attesa dei risultati, stesse facendo uso di stupefacenti (nello specifico cocaina) in diretta tv, come testimoniato da questo controverso video.

Secondo molti commentatori, il gesto sarebbe inequivocabile: tuttavia non ci vuole molto a debunkare la situazione, dato che tempistiche, movimenti e distanza dal tavolo non corrisponderebbero a una situazione realistica di quel genere, senza contare che è altamente improbabile riuscire a contrabbandare stupefacenti all’interno dello studio dell’evento, oltre al fatto che sarebbe davvero sciocco e incosciente rischiare così tanto; del resto, il gruppo, restando comunque in tema con la loro anima rock, hanno acconsentito a censurare il linguaggio scurrile dai loro testi… l’utilizzo di droga in diretta tv non avrebbe avuto senso. Lo stesso Damiano ha comunque puntualizzato la cosa, sebbene in maniera un po’ confusa, durante la conferenza stampa post-evento:

Thomas ha rotto un bicchiere… Io non faccio uso di droghe.

La cosa è stata ulteriormente chiarata in una storia di Instagram, che sottolinea:

Siamo davvero scioccati a proposito di quel che alcuni stanno dicendo sul conto di Damiano che si droga. Siamo davvero CONTRO le droghe e non abbiamo mai assunto cocaina. Siamo pronti a fare i test, perché non abbiamo nulla da nascondere. Siamo qui per suonare la nostra musica e siamo così felici della nostra vincita all’Eurovision e vogliamo ringraziare chiunque ci abbia supportato. Il Rock non muore mai. Vi vogliamo bene.

 

maneskin instagram

La vittoria è stata prontamente festeggiata dagli account social della band, ma gli attestati di stima sono provenuti da ogni dove, compresi i tweet degli account ufficiali del Festival di Sanremo e di Palazzo Chigi.

Rock’n’roll never dies

è stato il commento di Damiano David nel momento della vittoria.

Il gruppo dei Måneskin, composto da Damiano David, Victoria De Angelis, Thomas Raggi ed Ethan Torchio, è nato a Roma nel 2016: già l’anno successivo si sono classificati secondi al popolare talent show X Factor, accaparrandosi un contratto con Sony Music. Lo scorso marzo hanno vinto il 71° Festival di Sanremo con la canzone “Zitti e buoni” guadagnandosi così anche la partecipazione all’Eurovision.

Potete riascoltare tutte le canzoni dell’Eurovision Song Contest 2021 seguendo questo hub ai vari servizi di streaming.

  • Congratulations ITALY: Måneskin win Eurovision Song Contest 2021 (eurovision.tv)
  • The Jury votes of the Eurovision Song Contest 2021 (eurovision.tv)
  • Grand Final Running Order (eurovision.tv)