Google apre il primo negozio a New York inseguendo Apple: dai Pixel ai Google Home

4 mesi fa

Google insegue Apple, come molte altre aziende tech, anche la compagnia di Mountain View vuole riempire le città con i suoi negozi ufficiali. Si parte da New York, proprio sotto ad uno dei più importanti uffici di Google nella grande mela, nel quartiere Chelsea.

Google ci aveva già provato con alcuni pop-up store, spesso aperti e chiusi nell’arco di pochi giorni in concomitanza con la presentazione di alcuni suoi prodotti di punta, come gli smartphone della linea Pixel.

Questa volta si fa sul serio: lo store è qui per restare. Sarà possibile provare ed acquistare un’ampia gamma di prodotti hardware di Goolge, dai Pixel ai Chromebook, passando per la linea di prodotti smart Google Home e Nest.

Il negozio sarà anche dotato di un’intera sezione dedicata al supporto clienti, ad esempio per assistenza in caso si debba sostituire lo schermo rotto di un Pixel 4 o di un Chromebook.

Ovviamente, almeno nelle prime fasi, il negozio ufficiale di Google a New York seguirà meticolosamente tutte le norme di distanziamento predisposte per contenere il rischio di contagio. Il numero di clienti che potranno accedere nel negozio inizialmente sarà limitato.

 

 

Google Tasks cambia icona e si adegua agli altri servizi
Google Tasks cambia icona e si adegua agli altri servizi
L'Antitrust europeo ha aperto un'indagine su Google Assistant
L'Antitrust europeo ha aperto un'indagine su Google Assistant
Google ha bloccato gli account del vecchio governo afghano, in modo da tagliare fuori i talebani
Google ha bloccato gli account del vecchio governo afghano, in modo da tagliare fuori i talebani
Google lavora ai primi laptop Chromebook con processore proprietario
Google lavora ai primi laptop Chromebook con processore proprietario
Google ha posticipato il ritorno dei dipendenti in ufficio a gennaio
Google ha posticipato il ritorno dei dipendenti in ufficio a gennaio
Google, Facebook e Microsoft stanno spendendo in lobbismo più di qualsiasi altra azienda
Google, Facebook e Microsoft stanno spendendo in lobbismo più di qualsiasi altra azienda
I droni di Google hanno già consegnato 10.000 tazze di caffè e 1.200 polli arrosto
I droni di Google hanno già consegnato 10.000 tazze di caffè e 1.200 polli arrosto