Xiaomi lavora a tre tablet di fascia alta: guerra a Samsung e Apple?

17
2 settimane fa

Xiaomi si prepara a presentare tre tablet di fascia alta? Nel codice di MIUI 12.5 system spuntano alcuni riferimenti a tre device ancora sconosciuti, soprannominati Enuma, Elish e Nabu.

Come emergeva, abbastanza manifestamente, dalla nostra guida agli acquisti: Apple non ha una vera e propria concorrenza quando si parla di tablet di fascia alta, con l’unica, importante, eccezione di Samsung (i dati sui market share delle due aziende ve li risparmiamo). A quanto pare le cose potrebbero cambiare rapidamente.

Secondo il sito specializzato XDA Developer, Enuma ed Elish molto probabilmente saranno due versioni leggermente diverse dello stesso identico tablet. A suggerirlo è lo stesso codice dei due device: K81 e K81A. Storia diversa per Nabu, che dovrebbe essere un tablet in tutto e per tutto distinto dagli altri due.

Secondo la ricostruzione del sito, siamo abbastanza sicuri che si parli di tre tablet in cantiere, e non di degli smartphone con schermo pieghevole. Banalmente perché il codice menziona un aspect ratio fisso da 16:10. Uno schermo pieghevole dovrebbe – così vuole la logica – imporre almeno due aspect ratio diversi a seconda dell’apertura dello schermo. Inoltre, se Enuma supporterà le chiamate, lo stesso non può essere detto per Elish e Nabu. Peraltro, solo Enuma sarà dotato di connettività di nuova generazione 5G.

Tutti e tre i prodotti dovrebbero avere una risoluzione da 2560×1600, con refresh rate massimo da 120Hz. Tutti e tre i tablet avranno un SoC Qualcomm Snapdragon di ottava generazione, in contrasto con l’attuale offerta di tablet di Xiaomi, tutta caratterizzata da chip mediocri o comunque di fascia media. In particolare, i tre tablet potrebbero contare sul Qualcomm Snapdragon 860 (o 855 e 855+).

 

 

Xiaomi non è più nella lista nera degli Stati Uniti
Xiaomi non è più nella lista nera degli Stati Uniti
Xiaomi brevetta una fotocamera rotante integrata nello schermo
Xiaomi brevetta una fotocamera rotante integrata nello schermo
Xiaomi Mi 11 Ultra: lo schermo posteriore? È lo stesso della Mi Band 5
Xiaomi Mi 11 Ultra: lo schermo posteriore? È lo stesso della Mi Band 5
Xiaomi e la sua prima auto elettrica, ecco cosa sappiamo
Xiaomi e la sua prima auto elettrica, ecco cosa sappiamo
Xiaomi produrrà auto elettriche: maxi investimento da 10 miliardi di dollari
Xiaomi produrrà auto elettriche: maxi investimento da 10 miliardi di dollari
Xiaomi Mi 11 Ultra: specifiche tecniche e punti di forza, che bomba di smartphone!
Xiaomi Mi 11 Ultra: specifiche tecniche e punti di forza, che bomba di smartphone!
Xiaomi Mi11 Ultra: un modulo fotografico senza precedenti
Xiaomi Mi11 Ultra: un modulo fotografico senza precedenti