Pizza, a Roma arriva un distributore automatico: piangono i puristi, ma va bene così

354
2 settimane fa

A Roma ha aperto il primo distributore automatico di pizza. All’estero non è una novità, ma la notizia del debutto anche in Italia – patria dei puristi e del misoneismo totalizzante – ha ovviamente creato più di qualche mal di pancia, tra chi grida al sacrilegio e chi propone il boicottaggio.

Si chiama Mr.Go e promette di preparare una pizza calda e fatta sul momento in appena tre minuti. Dietro al pannello non c’è un pizzaiolo in carne ed ossa, ça va sans dire. Viene fatto tutto da una macchina.

Il cliente, dopo aver pagato, può vedere il processo di preparazione da una comoda finestrella. Nulla di pre-cotto. La macchina inizia la preparazione partendo dal panetto, che viene lavorato e condito con abbondante pomodoro e mozzarella. La cottura – in tempi ultra-rapidi – avviene ad una temperatura di 380 gradi. La pizza viene consegnata in un comodo cartone. I turisti, ma non solo, la possono mangiare per strada.

C’è ovviamente la margherita, ma i più golosi possono scegliere anche tra tre diversi altri gusti: 4 formaggi, diavola e pancetta. Il distribuzione di pizza Mr.Go si trova in via Catania 2, a Roma.

Non vi piace? Poco importa, le pizzerie tradizionali rimangono là dove sono. Tutti gli altri da oggi possono contare su questa nuova opzione. The future is now, old man. 

 

 

Pizza ordinata e TV in pausa con le sneakers di Pizza Hut
Pizza ordinata e TV in pausa con le sneakers di Pizza Hut
PizzaDome, il forno da campeggio che ti ricarica lo smartphone
PizzaDome, il forno da campeggio che ti ricarica lo smartphone
BeeHex, il robot che stampa la pizza in 3D
BeeHex, il robot che stampa la pizza in 3D
Google I/O Extended e Chrome Gaming Hackathon - Milano 27/28 Giugno
Google I/O Extended e Chrome Gaming Hackathon - Milano 27/28 Giugno
La romantica pizza si robotizza
La romantica pizza si robotizza
La romantica pizza si robotizza
La romantica pizza si robotizza