Twitter, diplomatici cinesi hanno subito ban temporanei

3 settimane fa

twitter

Gli account Twitter del consolato cinese a Sydney e del consigliere culturale dell’ambasciata cinese in Pakistan sono stati brevemente oscurati, diffondendo l’idea che la Big Tech stia attivamente ostacolando le narrative cinesi. Una lettura dei fatti difficile da confutare, se non altro perché l’azienda non ha fornito ai diretti interessati alcuna spiegazione che andasse a giustificare il ban.

Il fattaccio ha preso il via lunedì e i diplomatici sono riusciti a ottenere nuovamente il controllo del proprio account nel giro di neanche ventiquattro ore. Un intoppo, più che un vero ban, tuttavia l’inciampo sta ora sollevando molte perplessità e i social – cinesi e non – stanno dando vita a discussioni sempre più accese.

Il timore manifestato è che le aziende digitali stiano tastando il terreno per vagliare le conseguenze di un’eventuale censura delle voci “pro-Cina”, voci che in questo caso si fanno promotrici delle qualità dello Xinjiang, regione cinese in cui molti riportano siano presenti centri di rieducazione per le minoranze etniche.

Twitter avrebbe proprio bloccato quei messaggi che andavano a promuovere le narrative cinesi, ovvero che considerano simili accuse come completamente infondate, asserendo che le minoranze in questione siano ben felici di fare la loro parte all’interno del meccanismo sociale e comunitario del Paese.

Le tematiche inerenti allo Xinjiang sono d’altro canto molto complesse da trattare: molte nazioni convengono sul fatto che le minoranze del luogo siano perseguitate, tuttavia gli interessi diplomatici ed economici rendono difficile il prendere posizioni nette e definitive, con il risultato che anche i social navigano a vista in un mare di ambiguità.

 

Potrebbe anche interessarti:

 

 

Twitter vuole che siate buoni nello scrivere i post
Twitter vuole che siate buoni nello scrivere i post
Twitter ha bannato (di nuovo) Donald Trump
Twitter ha bannato (di nuovo) Donald Trump
Social, usati come disperata resistenza dell'India al Covid
Social, usati come disperata resistenza dell'India al Covid
Social, India censura chi critica la gestione della pandemia
Social, India censura chi critica la gestione della pandemia
Metal Gear Solid 2: nessun remake, era tutto uno scherzo
Metal Gear Solid 2: nessun remake, era tutto uno scherzo
Twitter, ora il 4K arriva anche sull'app iOS e Android
Twitter, ora il 4K arriva anche sull'app iOS e Android
Twitter, la comunicazione del Comando Strategico USA è nelle mani di un bebè
Twitter, la comunicazione del Comando Strategico USA è nelle mani di un bebè