Tesla, centinaia di lavoratori si sono ammalati di Covid perché obbligati al lavoro

2 mesi fa

Magari non tutti lo ricorderanno, ma poco meno di un annetto fa, nel momento apice della prima ondata di Coronavirus, Elon Musk aveva deciso di combattere le decisioni del Governo californiano in modo da tenere aperta la fabbrica di Fremont delle sue note auto elettriche. Secondo a un nuovo report, centinaia di lavoratori si sarebbero ammalati proprio per quella specifica decisione del CEO di Tesla.

Il portale PlainSite, facendo riferimento ai soli dati pubblici della sanità locale, ha infatti sottolineato come tra maggio e dicembre del 2020 si siano registrati almeno 450 casi di positività al Covid-19 in una fabbrica che conta cirma 10.000 dipendenti.

Come mai se ne parla proprio ora? I dati erano secretati per una questione di privacy e solo adesso, grazie a una sentenza di tribunale, possiamo adocchiare una situazione che è stata tenuta fuori dall’attenzione dell’occhio pubblico.

In favore della memoria storica, ricordiamo che a marzo Musk sosteneva che le morti statunitensi per Covid-19 sarebbero presto scese a zero, ad aprile aveva etichettato come “fascista” la scelta del Governo di imporre il lockdown e a maggio aveva ignorato le chiusure di legge e aveva sfidato le autorità ad arrestarlo.

Quest’ultima manovra aveva spinto la California a scendere a compromessi con il miliardario: Tesla avrebbe potuto proseguire con la sua attività, ma avrebbe anche dovuto monitorare il numero di infetti, riportandolo immediatamente alle autorità sanitarie.

Da allora, un misto di silenzio e bugie, con le autorità della contea di Alameda che a inizio giugno avevano dichiarato che i dipendenti di Tesla non si fossero ammalati, informazioni che non coincidono affatto con i dati ufficiali ora emersi.

Dal canto suo, l’azienda di Musk aveva tranquillizzato i dipendenti, sostenendo che chi non si sentisse al sicuro potesse tranquillamente rimanersene a casa. Poi, verso giugno, chi era effettivamente rimasto a casa si è visto raggiungere da un avviso di licenziamento.

 

Potrebbe anche interessarti:

 

 

Coronavirus: negli USA si inizia a pagare la gente perché accetti la vaccinazione
Coronavirus: negli USA si inizia a pagare la gente perché accetti la vaccinazione
Coronavirus, la Francia testa i certificati di viaggio
Coronavirus, la Francia testa i certificati di viaggio
Vaccini, occhio alle fake news che arrivano via SMS
Vaccini, occhio alle fake news che arrivano via SMS
Elon Musk è l'eroe delle start-up della Cina
Elon Musk è l'eroe delle start-up della Cina
La Cina lancia il "passaporto vaccinale" e vuole coinvolgere altre nazioni
La Cina lancia il "passaporto vaccinale" e vuole coinvolgere altre nazioni
Coronavirus, il Texas da il via alle riaperture e dice addio alle mascherine
Coronavirus, il Texas da il via alle riaperture e dice addio alle mascherine
Elon Musk e il CEO di Robinhood discutono del caso Gamestonk
Elon Musk e il CEO di Robinhood discutono del caso Gamestonk