Microsoft ha finalizzato l’acquisto di Bethesda, previste esclusive

11 mesi fa

Microsoft Bethesda

Era prevedibile, ma non scontato. La Commissione Europea ha recentemente confermato che l’acquisto di Bethesda da parte di Microsoft non vada a creare un monopolio tossico per il settore, una presa di posizione che tutti si aspettavano, ma che ha comunque dovuto superare la cernita di un anti-trust che nell’ultimo periodo è divenuto estremamente sensibile a tutto ciò che è tech.

Risolto il lato burocratico, il già annunciato acquisto viene finalmente portato a termine con la grande M che ottiene uno studio di sviluppatori videoludici navigato e la ZeniMax Media che si porta casa un buon 7,5 miliardi di dollari.

Nel pacchetto con Bethesda, Microsoft ha ottenuto anche tutti i team secondari. Tra questi ricordiamo Arkane, MachineGames, id Software e Tango Gameworks, rispettivamente autori di Dishonored, Wolfenstein, Doom e The Evil Within.

L’azienda tecnologica si è quindi organizzata perché i nuovi arrivati possano preservare la loro struttura interna e ha confermato che l’intenzione sia quella di onorare gli impegni già presi dal team di sviluppo. In altre parole, i giochi già annunciati dovrebbero essere riconfermati senza alcun pericolo che diventino magicamente esclusive.

Allo stesso tempo, nel comunicato ufficiale, il dirigente Xbox Phil Spencer ha anche accennato a qualche nuova sorpresa per il futuro, ma lo ha fatto senza fornire alcun dettaglio succoso.

Con l’aggiunta del team creativo di Bethesda, i giocatori dovrebbero sapere che le console Xbox, il PC e il Game Pass saranno i migliori posti per godere dei nuovi giochi Bethesda, compresi alcuni nuovi titoli futuri che saranno esclusivi a Xbox e PC,

recita il comunicato.

Le aspettative nei confronti di Bethesda sono ora più alte che mai: una gestione infelice dei contenuti generati dagli utenti, l’impulso alla monetizzazione selvaggia e Fallout 76 hanno fatto alzare la guardia ai fan e il team videoludico dovrà ora riconquistare la piena fiducia del suo pubblico.

 

 

Potrebbe anche interessarti:

 

 

Sony a Microsoft: «ci aspettiamo che i giochi di Activision rimangano multipiattaforma»
Sony a Microsoft: «ci aspettiamo che i giochi di Activision rimangano multipiattaforma»
Microsoft acquista Activision Blizzard, con tutte le sue proprietà intellettuali
Microsoft acquista Activision Blizzard, con tutte le sue proprietà intellettuali
Adidas ha realizzato delle sneaker in collaborazione con Xbox
Adidas ha realizzato delle sneaker in collaborazione con Xbox
Halo Infinite, la recensione: il ritorno di Master Chief
Halo Infinite, la recensione: il ritorno di Master Chief
Microsoft sembra al lavoro su una device da gaming pieghevole
Microsoft sembra al lavoro su una device da gaming pieghevole
Microsoft annuncia un maglione ufficiale ispirato a campo minato
Microsoft annuncia un maglione ufficiale ispirato a campo minato
Xbox Game Pass, Philip Spencer: "Sony e Nintendo non ci permettono di portarlo su PS5 e Switch"
Xbox Game Pass, Philip Spencer: "Sony e Nintendo non ci permettono di portarlo su PS5 e Switch"