Jack Nicholson: perché sembra si sia ritirato dalla recitazione dopo il 2010

2 anni fa

Jack Nicholson

Jack Nicholson è un leggendario attore di Hollywood e un’icona della cultura pop, ma sembra si sia ritirato dallo schermo dal 2010, ed ecco uno sguardo al perché. Attore di Hollywood dal 1954 al 2010, Nicholson si è ritagliato una carriera invidiabile. Nicholson non è solo una leggenda agli occhi degli spettatori, ma anche per l’industria stessa, con lui che ha ottenuto ben 12 nomination agli Oscar, vincendo tre volte.

Ora, 83 anni, Nicholson non è più l’uomo di città che era una volta, ma c’era da aspettarselo. Nicholson è un attore che tende a rubare l’attenzione in qualsiasi film in cui appare, che si tratti del ruolo del protagonista o di un piccolo ruolo di supporto. Tutte le varie fasi della sua carriera si sono rivelate interessanti da guardare, e ci sono sicuramente milioni di fan del cinema che vorrebbero vederlo di nuovo protagonista di un progetto. A questo punto, però, sembra altamente improbabile.

Per essere chiari, Jack Nicholson non ha mai annunciato ufficialmente il suo ritiro dalla recitazione. Detto questo, sono passati 11 anni dall’ultima volta che è apparso in un film, quindi che si sia ritirato è sicuramente la conclusione più logica. Allo stesso modo, Nicholson non ha mai spiegato le ragioni esatte della sua scomparsa dal grande schermo. Un ovvio fattore probabile è però il misero fallimento della commedia romantica del 2010 How Do You Know (Come lo sai), che è attualmente il suo ultimo film che lo ha riunito con il regista di As Good As It Gets James L. Brooks.

Oltre a ciò, dal 2010 sono circolate varie voci secondo cui Nicholson ha smesso di recitare a causa di problemi di salute, sebbene lui e le persone a lui vicine abbiano negato inequivocabilmente tali affermazioni. In varie interviste, Nicholson ha fatto sapere che si sta godendo la libertà di non lavorare. Non è affatto un recluso, viene ancora visto in pubblico a premi, partite dei Lakers e altri eventi. Potrebbe non averlo detto esplicitamente, ma sembrerebbe che Nicholson sia felice di essere in pensione.

Tuttavia, ciò non significa che non reciterà mai più. Nicholson ha quasi recitato nel dramma legale del 2014 The Judge, che riguardava un avvocato di Chicago che torna nella sua città natale dopo la morte della madre, solo per finire per difendere il padre giudice contro un’accusa di omicidio. Nicholson era pronto per il ruolo del protagonista, ma ha chiesto che fossero apportate modifiche alla sceneggiatura prima di firmare, e alla fine Robert Duvall ha ottenuto la parte.

 

 

Los Angeles Lakers: scelti gli interpreti di Jack Nicholson e Richard Pryor
Los Angeles Lakers: scelti gli interpreti di Jack Nicholson e Richard Pryor
Titans of Cult Edition: le Steelbook dedicate a Batman e Pacific Rim
Titans of Cult Edition: le Steelbook dedicate a Batman e Pacific Rim
Sky Cinema Batman: arriva il canale dedicato all'Uomo Pipistrello
Sky Cinema Batman: arriva il canale dedicato all'Uomo Pipistrello
Batman: Michael Keaton era nervoso di lavorare con Jack Nicholson
Batman: Michael Keaton era nervoso di lavorare con Jack Nicholson
Qualcuno volò sul nido del Cuculo: il trionfo degli outsider
Qualcuno volò sul nido del Cuculo: il trionfo degli outsider
La Warner Bros. vuole produrre uno spin-off di Shining?
La Warner Bros. vuole produrre uno spin-off di Shining?
La Batmobile di Tim Burton in LEGO
La Batmobile di Tim Burton in LEGO