Telegram si aggiorna: tutte le novità e un’incredibile stoccata a WhatsApp

132
5 mesi fa

5 minuti

Telegram si aggiorna. L’app ha annunciato un ricco pacchetto di nuove feature e, nel farlo, già che avanzava tempo, ha riservato anche un’assurda presa in giro ai danni di WhatsApp. Auch.

Telegram si aggiorna introducendo un pacchetto di novità estremamente ricco e variegato. Dai nuovi gruppi illimitati, ai widget per la home, passando per moltissime altre feature. E, già che ci siamo, l’app riserva pure un’atomica presa per i fondelli ai danni di WhatsApp. Ma andiamo con ordine e vediamo tutte le nuove feature.

 

Autoeliminazione dei messaggi, ora in tutte le conversazioni

Telegram introduce la possibilità di settare un timer per l’eliminazione dei messaggi su ogni conversazione. In passato la feature era limitata esclusivamente alle chat segrete. Ora sarà possibile fissare a partire dal quale tutti i messaggi invitati dai partecipanti ad una chat verranno eliminati automaticamente allo scadere dell’intervallo di tempo prefissato.

 

 

Se nelle chat segrete il timer parte dopo la lettura del messaggio, la nuova feature per le chat normali funziona in modo diverso e il timer parte dopo l’invio del messaggio, a prescindere dalla data di lettura.

Per attivare il timer su Android, tocca ⋮ > Cancella cronologia quindi scegli una durata.
Su iOS, tocca e tieni premuto un messaggio, tocca Seleziona > Elimina tutto (in alto a sinistra) > Attiva autoeliminazione.

 

Arrivano i Widget di Telegram per la schermata Home

Su Android è possibile creare dei Widget per la schermata home, includendo le chat preferite in modo da averle sempre a portata di mano. Esistono due tipi di Widget: uno mostrerà le chat più recenti con un’anteprima degli ultimi messaggi, mentre il secondo è una scorciatoia per aprire rapidamente le chat e i gruppi più usati.

 

I Widget arrivano anche su iOS, ma con delle limitazioni: gli aggiornamenti – spiega Telegram – sono sporadici e non è possibile personalizzare le dimensioni del pannello.

Per aggiungere un widget, tieni premuto sulla tua schermata home, quindi tocca Widget su Android o il (+) su iOS e cerca Telegram.

 

Link d’invito ai gruppi Telegram con scadenza e via QR

Ora gli amministratori dei gruppi possono creare dei link d’invito con scadenza. Ogni link d’invito, inoltre, può essere convertito in un codice QR. Basta scansionarlo per accedere al gruppo. L’idea è che i codici QR possano essere usati su flyer o cartelloni pubblicitari, ma non solo.

 

 

Gli amministratori del gruppo possono anche vedere da quale link d’invito sono arrivati i nuovi membri, in modo da avere sempre una chiara fotografia su quali siano i canali d’accesso più funzionali ed efficaci.

Per visualizzare e gestire i link d’invito, tocca per aprire il Profilo del tuo Gruppo o Canale > Modifica > Link d’invito. Tocca (⋮) o (⋯) per convertire un link in un Codice QR.

 

Gruppi Telegram senza limite di membri

Il limite di membri per i gruppi Telegram è fissato a 200.000. I gruppi vicini a raggiungere questa soglia possono essere convertiti in Gruppi Broadcast. Quest’ultima categoria di gruppi può ospitare un numero infinito di membri, ma ci sono alcune importanti limitazioni. Di fatto i Gruppi Broadcast, per funzionalità, sono una versione aggiornata dei Canali Telegram.

Solo gli amministratori possono inviare messaggi, mentre gli altri membri potranno comunque unirsi alle chat vocali.

 

Migliora l’importazione delle chat dalle altre app

Ora i messaggi importati dalle altre app sono ordinati in base alla loro data originale. Purtroppo per avere l’ordine cronologico dei messaggi è necessario che la chat originale abbia meno di 1.000 messaggi. Telegram, ad ogni modo, ha promesso che i suoi sviluppatori sono a lavoro per continuare a perfezionare la funzione di importazione.

L’ordinamento per data originale è attualmente disponibile per l’importazione di tutte le chat uno-a-uno, per tutti i gruppi appena creati e per i piccoli gruppi esistenti.

 

Nuove emoji animate

Telegram ha aggiunto nuove emoji che, se inviate individualmente (e quindi senza testo o altre emoji) occuperanno gran parte dello schermo con un’animazione. Le trovate tutte nell’immagine in calce. Tra le novità troviamo l’emoji del clown e lo spumante, l’ideale per dileggiare i vostri amici o celebrare un evento speciale.

 

 

Sistema di segnalazione migliorato

Non è un mistero che Telegram sia finito più volte nel mirino dei media e dell’opinione pubblica per via della presenza di gruppi e canali dediti alla condivisione di materiale sgradevole o illegale.

Telegram ha implementato un nuovo sistema di segnalazione, in modo da creare un’ambiente più sicuro e meno ostile. Ora per mandare una segnalazione a Telegram è necessario flaggare un messaggio individuale, quando prima dell’aggiornamento era possibile esclusivamente inviare una segnalazione generica, riportando un intero gruppo o chat.

Inoltre ora l’utente può aggiungere un commento alla segnalazione, in modo da aiutare i team di moderatori di Telegram a prendere i provvedimenti più opportuni, comprendendo fin da subito la gravità di ciascun abuso.

 

 

E, proprio nel presentare quest’ultima feature, Telegram sferra una presa per i fondelli atomica ai danni di WhatsApp. “Questo è il nostro nuovo canale ufficiale. Abbiamo sentito la vostra voce e abbiamo deciso di non condividere mai i vostri dati con Facebook”, si legge in una GIF che si prende evidentemente gioco dell’ultima gaffe comunicativa di WhatsApp. Non a caso il nome dell’account è ‘WhoseApp’ e il logo è inequivocabilmente quello dell’app rivale. «Ah, inoltre non vi mentiremo mai». A quel punto la GIF procede a mostrare la nuova funzione di segnalazione con un bel report per Account Fake. Insomma, Telegram la tocca davvero pianissimo. Trovate la GIF originale a questo link.

 

 

Telegram: videochiamate con 1.000 spettatori nel nuovo update
Telegram: videochiamate con 1.000 spettatori nel nuovo update
WhatsApp: in beta su iOS la scelta della qualità per le immagini
WhatsApp: in beta su iOS la scelta della qualità per le immagini
Green Pass venduti illegalmente su Telegram a 100€
Green Pass venduti illegalmente su Telegram a 100€
Telegram, anche il fondatore Durov nella lista dei telefoni spiati con il software Pegasus
Telegram, anche il fondatore Durov nella lista dei telefoni spiati con il software Pegasus
WhatsApp ha sospeso oltre 2 milioni di account in un solo paese
WhatsApp ha sospeso oltre 2 milioni di account in un solo paese
WhatsApp permette ora di unirsi alle chiamate di gruppo già iniziate
WhatsApp permette ora di unirsi alle chiamate di gruppo già iniziate
WhatsApp ecco come cambiano i messaggi vocali, novità in arrivo
WhatsApp ecco come cambiano i messaggi vocali, novità in arrivo