Microsoft Word: in arrivo la funzione “Text Prediction”

16
2 anni fa

Entro marzo, Microsoft porterà la funzione “Text Prediction” all’interno del suo software di testo Microsoft Word.

Si tratta di una funzionalità molto simile alla scrittura intelligente di Google Documenti e che, sfruttando il machine learning, prevede quali parole l’utente sta per scrivere e le suggerisce in grigio per accelerare la scrittura di un testo.

Sarà poi l’utente a decidere se accettare o meno i suggerimenti, rifiutandoli con il tasto Esc oppure accettandoli con il tasto Tab.

Per chi non fosse interessato a questa feature, potrà disattivarla totalmente. Grazie alla tecnologia del machine learning, questa Text Prediction dovrebbe migliorare con il suo utilizzo e offrire all’utente suggerimenti sempre più coerenti al suo stile di scrittura.

Stessa feature è in fase di distribuzione da questo mese sul servizio di posta elettronica Outlook per Windows e che consente quindi di scrivere email in maniera molto più veloce. Simili a Gmail, queste Text Prediction sono state implementate in Outlook per web lo scorso anno, insieme alla funzione che consente alle persone di pianificare quando inviare le email.

 

Microsoft conferma dei cambi di prezzo per Teams
Microsoft conferma dei cambi di prezzo per Teams
Microsoft Defender ora può mostrare esattamente dove la propria azienda può venire violata
Microsoft Defender ora può mostrare esattamente dove la propria azienda può venire violata
Microsoft Teams: condivise nuove statistiche
Microsoft Teams: condivise nuove statistiche
Edge: Microsoft spiega come proteggersi dalla nuovo falla zero-day
Edge: Microsoft spiega come proteggersi dalla nuovo falla zero-day
Microsoft non bloccherà le macro VBA su Office
Microsoft non bloccherà le macro VBA su Office
Le schede dormienti di Microsoft Edge hanno fatto risparmiare 273.000 TB di memoria
Le schede dormienti di Microsoft Edge hanno fatto risparmiare 273.000 TB di memoria
Microsoft OneDrive arriva finalmente anche su Apple Silicon
Microsoft OneDrive arriva finalmente anche su Apple Silicon

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.