Facebook sta lavorando in gran segreto ad uno smartwatch

2 mesi fa

Facebook

Facebook sta lavorando in gran segreto ad uno smartwatch basato su Android. tutti i piani sul fronte degli hardware di Facebook, forse in vista di un futuro sistema operativo proprietario.

Non è un mistero che Facebook guardi con estremo interesse al mercato hardware, quello che invece non si sapeva ancora è che l’azienda sta da tempo lavorando ad un suo smartwatch. Il device dovrebbe entrare in commercio entro la fine del 2022. A dare lo scoop è il portale The Information.

Il cuore del device sarà il sistema operativo di Google Wear OS, probabilmente in una versione altamente personalizzata. Sempre The Information spiega che Facebook – in futuro – sarebbe interessata a presentare un suo sistema operativo proprietario.

Lo smartwatch di Facebook andrebbe ad inserirsi in un mosaico di device della compagnia già piuttosto ricco. Mosaico che include già i visori VR della Oculus e gli smart hub della linea Portalgià in vendita in Italia.

A tutto ciò si aggiungeranno presto anche gli smartglass per la realtà aumentata realizzati in collaborazione con Ray-Ban, quest’ultimo progetto al momento è noto con il nome in codice Project Aria. Altri progetti ancora più avveniristici potrebbero venire rivelati molto più in avanti con il tempo: vi basti sapere che il colosso — che solamente nel dipartimento VR e AR conta 6.000 impiegati — ha acquisito una startup specializzata in interfacce neurali, la CTRL-Labs.

A maggior ragione, non stupisce che Facebook stia studiando un modo per riunire tutti questi prodotti all’interno di un ecosistema coeso e, soprattutto, non dipendente dalla tecnologia di altre aziende.

 

 

Facebook punta su Hotline, la sua risposta a Clubhouse
Facebook punta su Hotline, la sua risposta a Clubhouse
Facebook, i dati di 533 milioni di utenti sono online
Facebook, i dati di 533 milioni di utenti sono online
I social, megafono della Cina sul caso dello Xinjiang
I social, megafono della Cina sul caso dello Xinjiang
Il Regno Unito vuole obbligare Facebook ad installare una backdoor su WhatsApp e Messenger
Il Regno Unito vuole obbligare Facebook ad installare una backdoor su WhatsApp e Messenger
Facebook, ora anche gli UK si pongono il problema Giphy
Facebook, ora anche gli UK si pongono il problema Giphy
Facebook bandisce anche solo la voce, di Donald Trump
Facebook bandisce anche solo la voce, di Donald Trump
Zuckerberg scarica la colpa dell'attacco a Capitol Hill su Trump
Zuckerberg scarica la colpa dell'attacco a Capitol Hill su Trump