BMW è tra le prime aziende ad affidarsi ai computer quantistici

2 anni fa

bmw quantum computer

BMW ha deciso di lanciarsi nel futuro, sperimentando quanto siano effettivamente efficienti i “quantum computer”, affidandosi a due modelli della Honeywell.

Con questi, il gigante tedesco del settore automotive vorrebbe trovare le strade migliori per migliorare la filiera dei suoi approvvigionamenti.

L’idea è quella di riuscire a determinare, grazie alla potenza dei computer quantici, quali e quanti componenti, e presso quali rivenditori, per assicurare il mantenimento della schedule di produzione delle fabbriche, ma al contempo risparmiando il più possibile sui costi di listino dei materiali.

Leggi anche:

 

Per far questo, BMW ha “preso in prestito” gli incredibili elaboratori H0 e H1 e facendo loro seguire miriadi di percorsi possibili per le catene di rifornimento, mettendo sulla bilancia costi, qualità, velocità di manifattura e di spedizione, etc. e facendo poi calcolare la miglior condizione possibile di qualità/prezzo.

Tutto per investigare il “potenziale trasformativo” della computazione quantica, a tutto vantaggio della scienza ingegneristica, secondo il capo di BMW Group, Julius Marcea.

Si tratta di uno dei primi usi effettivi della tecnologia quantica, volta a scoprire come ottimizzare il problem solving fornito dai cervelli elettronici: le capacità di calcolo dei computer quantici dovrebbero rendere queste operazioni sempre più veloci ed efficienti. Ad esempio, per trovare le migliori soluzioni ingegneristiche per inserire i pezzi e i componenti all’interno dell’ecosistema tecnico di un veicolo, o i luoghi teoricamente migliori dove inserire le stazioni di ricarica elettrica.

 

BMW non è interessata a produrre auto elettriche con oltre 1000 km di autonomia
BMW non è interessata a produrre auto elettriche con oltre 1000 km di autonomia
Una BMW iX ha causato un grave incidente mortale in Germania, si indaga sulla guida autonoma
Una BMW iX ha causato un grave incidente mortale in Germania, si indaga sulla guida autonoma
BMW lavora ad un SUV iX sperimentale con autonomia di 1.000kM
BMW lavora ad un SUV iX sperimentale con autonomia di 1.000kM
BMW lancia la sfida a Tesla: "il regno di Elon Musk sta per finire"
BMW lancia la sfida a Tesla: "il regno di Elon Musk sta per finire"
BMW sogna in grande: “2 milioni di auto elettriche su strada entro la fine del 2025”
BMW sogna in grande: “2 milioni di auto elettriche su strada entro la fine del 2025”
BMW userà la tecnologia di Qualcomm per i suoi ADAS di nuova generazione
BMW userà la tecnologia di Qualcomm per i suoi ADAS di nuova generazione
I computer quantistici potrebbero violare gli odierni messaggi criptati
I computer quantistici potrebbero violare gli odierni messaggi criptati