Lockdown effect: una persona su 5 ha comprato la sua prima console durante la pandemia

2 anni fa

lockdown effect video games

Uno studio svela interessanti informazioni sulle abitudini dei gamer attuali, che a causa del lockdown hanno aumentato il loro tempo davanti ai giochi elettronici.

La pandemia e il conseguente lockdown hanno avuto un effetto sensibile sulla vita di tutti noi, e in molti si sono ritrovati con più tempo libero o, quantomeno, con del tempo casalingo in più da impiegare nei modi più svariati. Chi si è dato al bricolage, chi alla cucina, chi al binge watching e alla lettura.

Ma il settore che più di tutti ha avuto un incremento esponenziale, nel corso del 2020, è stato quello dei videogiochi, un ramo dell’entertainment già in forte crescita e che ha ricevuto una spinta forzata dall’attuale crisi sanitaria globale.

A confermarlo ulteriormente arriva una nuova ricerca indipendente, condotta su 1000 soggetti dal sito di rating di giochi online GamblersPick, che mette in luce le abitudini dei videogiocatori attuali, che hanno subito un incremento sostanziale tra le proprie fila.

Leggi anche:

 

Difatti, emerge un dato interessante: una persona su cinque ha acquistato la prima console della sua vita durante la pandemia: in generale, si tratta di un prodotto Sony PlayStation nella maggior parte dei casi (presumiamo PlayStation 4, a rigor di logica).

Circa il 44% dei giocatori afferma di aver giocato di più durante la pandemia rispetto al solito. Questo, specialmente per quanto riguarda gli utenti Xbox; dato che si può spiegare, probabilmente, grazie al Game Pass, che permette di provare molti titoli in contemporanea e quindi spinge a sperimentare.

Il 72% dei gamer è colpito da ansia e sindrome da “missing out” ovvero quella brutta sensazione di essere “lasciato indietro” dai giocatori più sul pezzo e che dedicano più tempo e risorse al loro hobby, vivendo tutte le novità in anteprima rispetto alla massa. Una problematica all’apparenza sciocca ma che sta colpendo sempre più la comunità nerd e geek, e diffusa anche in altri ambiti, come le serie tv.

Il 33% dei player ha in programma di fare il salto di qualità next gen e prendere una PlayStation 5, quanto prima, mentre il 17% di passare, similmente, a Xbox Series X. Circa il 10% ha console “antiquate” old gen e pensa di passare alla current gen, ad esempio PlayStation 4 o Nintendo Switch.

 

La pandemia in Giappone
La pandemia in Giappone
Jared Leto è rimasto coinvolto negli scontri di ieri per il Green Pass a Roma
Jared Leto è rimasto coinvolto negli scontri di ieri per il Green Pass a Roma
Afghanistan, i talebani intimano lo stop alle vaccinazioni per il Covid-19
Afghanistan, i talebani intimano lo stop alle vaccinazioni per il Covid-19
Coronavirus: nave da crociera sta facendo preoccupare gli USA
Coronavirus: nave da crociera sta facendo preoccupare gli USA
Digital divide, la pandemia ha enfatizzato la distanza tra nord e sud del mondo
Digital divide, la pandemia ha enfatizzato la distanza tra nord e sud del mondo
Anthony Fauci è al centro di una shitstorm complottista
Anthony Fauci è al centro di una shitstorm complottista
Passaporto vaccinale: il Regno Unito lo lancerà settimana prossima
Passaporto vaccinale: il Regno Unito lo lancerà settimana prossima

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.