Piersanti Mattarella: il 5 gennaio un documentario su Rai Storia

13
4 mesi fa

Piersanti Mattarella

Il 5 gennaio su Rai Storia verrà proposto un documentario dedicato a Piersanti Mattarella, il politico ucciso dalla mafia siciliana 41 anni fa.

Il 6 gennaio 1980 fu il giorno della scomparsa del presidente della Regione Sicilia, Piersanti Mattarella, che venne ucciso in un agguato sotto casa, in via Libertà a Palermo. Mattarella fu un personaggio importante per quanto riguarda la lotta contro la mafia nella Sicilia di quell’epoca. Per questo Rai Storia ha deciso di proporre nell’anniversario della sua scomparsa un documentario che andrà in onda il 5 gennaio in seconda serata.

Il documentario Piersanti Mattarella, 6 gennaio 1980, è stato scritto da Alessandro Chiappetta per la regia di Agostino Pozzi, e andrà in onda martedì 5 gennaio alle 23.10 su Rai Storia.

Il docufilm ricostruisce il contesto in cui è maturato il delitto, le successive indagini e la storia processuale. Ma grande spazio viene riservato a Piersanti Mattarella, in qualità di politico e di essere umano.

Per la realizzazione dell’opera sono state sfruttate le immagini delle Teche Rai, con le interviste rilasciate dallo stesso Mattarella e alcune fotografie inedite. A ricordarlo, tra gli altri, ci saranno: Giovanni Grasso, biografo di Piersanti Mattarella; i giornalisti Nino Rizzo Nervo, Giovanni Pepi e Bianca Cordaro; l’ex consigliere giuridico Leoluca Orlando; l’ex consigliere economico Salvatore Butera; l’ex Procuratore Aggiunto di Palermo, Leonardo Agueci; l’ex giudice istruttore del Tribunale di Milano, Giuliano Turone; e Padre Bartolomeo Sorge.