Richard Donner spiega le critiche di Scorsese ai cinecomics

30 Dicembre

Scorsese

Il regista Richard Donner, durante un’intervista, ha commentato le parole di critica di Martin Scorsese nei confronti dei cinecomics.

Richard Donner è il padre dei cinecomics, colui che ha realizzato i primi due film su Superman, e per questo le sue parole di commento alle critiche di Martin Scorsese ai lungometraggi sui supereroi hanno destato particolare attenzione.

Donner riguardo al paragone tra i cinecomics ed i parchi a tema ha detto:

Mi piacerebbe fare una corsa su uno dei giochi di questi parchi a tema!

E poi ha continuato affermando:

Il problema sta nel fatto che molte volte nell’industria cinematografica vediamo che quando la tecnologia avanza e diventa molto disponibile viene mal utilizzata. Ogni tanto però si riescono a vedere film di questo genere con belle storie.

La polemica tra Scorsese ed i cinecomics è nata l’anno scorso, mobilitando molti registi e attori di film sui supereroi che hanno reagito alle sue parole. Il regista all’epoca affermò:

Si tratta di film che non sono cinema. Non dovremmo esserne invasi. Occorrerebbe far vedere film che sono più narrativi. La sale sono diventate dei parchi giochi, e questo è una cosa bella, ma non è giusto che certi film occupino tutto lo spazio.

Ammiro ciò che fanno con i cinecomic, non è il mio tipo di genere, ma hanno formato un tipo di pubblico che pensa che il cinema sia questo.

 

 

Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
mercoledì 30 Dicembre 2020 - 13:46
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd