Small Dark Look: Jason Statham nel sequel de La Promessa dell’assassino

4 mesi fa

Jason Statham Small Dark Look

Jason Statham in trattative per entrare nel cast di Small Dark Look, il sequel de La promessa dell’assassino firmato Focus Features con Martin Zandvliet alla regia.

Small Dark Look, il sequel de La Promessa dell’assassino di David Cronenberg, precedentemente noto con il titolo di Body Cross, sta diventando sempre più una realtà concreta in casa Focus Features. Le ultime notizie parlano infatti di niente poco di meno che un Jason Statham in trattative sempre più accese e continue per salire a bordo del progetto che ha recentemente ottenuto un nuovo regista.

Sarà infatti il danese Martin Zandvliet, famoso per Land of Mine – Sotto la sabbia, pellicola presentata al Toronto Film Festival del 2015 e poi candidata per rappresentare la Danimarca all’Oscar per miglior film straniero nel 2017, a dirigere il film.

Zandvliet sostituisce il regista britannico William Oldroyd (noto per aver diretto Lady Macbeth con protagonista Florence Pugh), il primo nome legato al progetto, per cui pare abbia già lavorato in qualche misura, annunciato per la prima volta due anni fa. Il film sarà invece scritto di nuovo da Steven Knight, lo sceneggiatore del film di Cronenberg candidato all’Oscar per il suo lavoro in Piccoli Affari Sporchi, ma noto anche per Locke e Peaky Blinders.

La trama di Small Dark Look sarà sempre incentrata su una vicenda con protagonista la mafia russa in quel di Londra, ma pare che la storia non seguirà gli eventi del primo capitolo. Il progetto è prodotto da Paul Webster.

Jason Statham conta ben oltre 7,8 miliardi di dollari al botteghino globale, grazie al franchise di Fast and Furious, Shark – Il primo squalo, I Mercernari e Spy. Di recente poi è uscita la notizia che l’attore tornerà a collaborare con Guy Ritchie per un film ancora senza titolo, affiancando l’attrice Aubrey Plaza.