Utopia, la serie Amazon è stata cancellata dopo solo la prima stagione

28 Novembre

 

recensione di Utopia

Dopo 6 anni di gestazione, un trasferimento e una sola stagione di nove episodi, Utopia, la creatura di Gillian Flynn prodotta da Amazon, termina il suo viaggio.

Amazon ha ufficialmente cancellato Utopia di Gillian Flynn dopo appena una sola stagione, concludendo anzi tempo il viaggio di produzione di oltre sei anni che ha coinvolto la serie drammatica remake dell’omonima britannica del 2013 creata da Dennis Kelly.

Sviluppata originariamente nel 2014 alla HBO con la collaborazione di David Fincher, fresco partner di Flynn per Gone Girl – L’amore bugiardo, la serie ha finito per vedere la luce qualche tempo dopo su Prime Video, dopo un trasferimento in cui gli autori sono riusciti a mantenere un accordo generale pressoché identico a quello che avevano con l’emittente televisiva, sebbene il regista di Denver non facesse più parte del progetto.

Amazon, come altri streamer, non rilascia i tradizionali dati sulle visualizzazioni, quello che sappiamo però è che lo show non ha ricevuto ottime recensioni al momento del lancio del 25 settembre. L’aggregatore di voti dedicato in Rotten Tomatoes recita un misero 51% di punteggio positivo, un chiaro segno del fallimento in termini di accoglienza.

Esito negativo dunque per il debutto come showrunner di Gillian Flynn, bocciato dopo appena nove episodi, nonostante l’ottimo curriculum della scrittrice e l’ottimo cast coinvolto nel progetto, che includeva John Cusack, Sasha Lane, Rainn Wilson, Ashleigh LaThrop, Desmin Borges, Farrah Mackenzie e Christopher Denham. Tra i produttori della serie c’erano Jessica Rhoades (Sharp Objects), Sharon Hall e Karen Wilson, oltre a Endemol Shine North America e Kudos.

La decisione di cancellare Utopia dopo una stagione arriva in seguito al recente rinnovo da parte di Amazon di una sesta e ultima stagione della serie sci-fi The Expanse, arrivata all’atto finale come anche Bosh e Goliath. I prossimi progetti del colosso dello streaming prevedono il ritorno di Hunters, The Boys, Carnival Row, Jack Ryan e l’attesissimo debutto del prossimo progetto su Il Signore degli Anelli.

Ti potrebbe interessare anche:

 

 

 

 

 

 

Aree Tematiche
Entertainment News Televisione Video on Demand
Tag
sabato 28 Novembre 2020 - 10:47
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd