LEGO Winter Village: tutti i migliori set di Natale

161
5 mesi fa

18 minuti

Regali di Natale LEGO

Vi presentiamo l’elenco completo di tutti i set LEGO Winter Village storici e la loro storia dai primi del 2009 all’ultimo presentato ad ottobre ricordandovi anche dell’importante iniziativa LEGO Build To Give.

Parliamo dei set dedicati al periodo di Natale che hanno fatto la storia del tema Lego Winter Village, sottotema del più generico Creator Expert.

Prima però vogliamo ricordarvi che avete tempo fino al 30 novembre per sbizzarrirvi con la vostra fantasia e creare piccoli addobbi natalizi datti con i LEGO, di qualsiasi forma o dimensione. Scattate e condividete poi la foto su Instragram inserendo l’hashtag #BuildToGive e taggando l’account @legoitaly_official.

 

lego build to give

 

Grazie a questo piccolo gesto, per ognuna di queste foto condivise LEGO donerà un set ad un bambino bisognoso. In italia questa donazione sarà effettuata dalla Fondazione ABIO Italia Onlus, fino al raggiungimento di 50.000 set donati, con l’obiettivo finale di raggiungere il milione di set donati in tutto il mondo.

 

 

 

LEGO 10173 Holiday Train

(2006)

 

Parlando della serie di villaggi natalizi, facenti parte del tema Winter Village  non possiamo non parlare del set che ufficiosamente diede il via a questa linea dedicata alle festività, ovvero il 10173 Holiday Train del 2006.

Il set, anche se non era ufficialmente legato al tema Winter Village, è da molti (anche se non da tutti) considerato il suo capostipite perchè era legato alla neve, alle festività, e fu messo in vendita da ottobre 2006 fino a dicembre 2007, perfetto quindi per quel particolare periodo dell’anno.

Il treno era composto da 965 pezzi e sette minifigure ed aveva un costo di 89 dollari ed il risultato finale era una motrice oltre a ben 5 ulteriori vagoni (compreso il vagone col carbone).

Ad oggi, la versione più economica recuperabile in rete su Bricklink, usato, completo ma senza scatola ne istruzioni, ha un costo di oltre 240€, più spedizione dagli Stati Uniti.

Su rebrickable trovate una modifica, gratuita, con la quale poter aggiungere una carrozza motorizzata per spingere il convoglio.

 

 

 

 

LEGO 10199 Winter Village Toy Shop

(2009)

Nel 2009 arriva il primo e vero villaggio di Natale col set 10199 Winter Village Toy Shop, col quale si apre l’era dei set natalizi ufficiali. Il set era composto da 815 pezzi e sette minifigure, disponibile da ottobre 2009 fino a novembre 2011 al prezzo di 59 dollari.

Il set è stato elogiato per la sua rappresentazione di quella che molti vedono come una scena natalizia “classica”, ovvero un grande albero di Natale con tanto di stella, le luci sui rami, dei piccoli giocattoli sotto di esso, un pupazzo di neve e tanti bambini che giocano a palle di neve. Ed ovviamente il negozio di giocattoli davanti al quale accade tutto questo.

Il set, creato dal LEGO designer Jamie Berard, includeva anche un mattoncino luminoso 2×3 con il led incorporato e posizionato sul soffitto del laboratorio del proprietario del negozio di giocattoli per dare l’idea che il negoziante avesse lavorato molte notti per produrre i giocattoli venduti nel negozio.

L’interesse per quel set era dovuto anche a questo particolare mattoncino che all’epoca era presente solo nel set 8635 Agents Mobile Command Center del 2008.

 

 

Rispetto al treno 20173, questo set nonostante la sua storicità si trova su Bricklink, usato ma completo, a 100 Eur circa più spedizione.

 

 

Riguardo ai pezzi speciali di questo set ne troviamo due:

  • Mini Head with Rosy Cheeks and Surprised Expression
  • 3-Holed Technic Plate 2 x 4 in Dark Green

 

 

 

LEGO 10216 Winter Village Bakery

(2010)

Da questo momento il rilascio dei set natalizi ha preso una cadenza annuale ed arriviamo quindi al 10216 Winter Village Bakery rilasciato ad ottobre 2010 ed in vendita fino a dicembre 2012 al prezzo di 54 dollari.

Il set era composto da 687 pezzi e sette minifigure e rappresenta un altro grande classico del periodo, un panificio innevato con forno a legna, registratore di cassa ed un’ampia vetrina in cui sono esposte le prelibatezze tipiche delle festività natalizie.

 

 

Oltre al panificio sono presenti anche un piccolo laghetto ghiacciato con tanto di panchina e minifigure che pattinano sul ghiaccio, compresa una infilata nella neve ai bordi del lago.

Presente infine un venditore di alberi di Natale e troviamo nuovamente il mattoncino luminoso dell’ano prima che illumina l’interno del forno.

 

 

Non abbiamo notizie di MOC particolari legate a questo set mentre per chi volesse acquistarlo su Bricklink dovrà spendere per lo meno circa 180-190 eur (spedizione inclusa) dall’estero per avere la versione usata ma completa.

 

 

Riguardo ai pezzi esclusivi del set è tutt’ora presente solo in questo il copricapo dark blue Polar Suit with Fur Edge in Earth Blue

 

 

 

LEGO 10222 Winter Village Post Office

(2011)

Nel 2011 il tema del set natalizio sarà l’ufficio postale, raffigurato nel set 10222 Winter Village Post Office creato dal LEGO designer Steen Sig Andersen. Il set è compo da 822 pezzi e (nuovamente) sette minifigure ed è stato messo in vendita da ottobre 2011 fino a dicembre 2012 ad un prezzo di 69 dollari.

Nel set è presente una piccola tettoia circolare ricoperta di decorazioni natalizie e un camion rosso che consegna la posta (ed i regali).

 

 

Presente ovviamente anche l’ufficio postale, fulcro di tutto il set, con interni dettagliati e il classico mucchio di neve subito fuori dalla porta pronto per essere trasformato in palle di neve dai bambini.

 

 

Tra i personaggi sono presenti due musicisti che formano una band con sassofono e banjo ed anche in questo caso non manca il mattoncino luminoso posto all’interno dell’ufficio postale per smistare le ultime lettere da recapitare in tempo per Natale.

 

 

Tra le MOC dedicate a questo set troviamo la versione italiana in microscala dei ragazzi di BrixLab (creata per il calendario dell’avvento ideato da loro – giorno 23) ed un modulare (ben più grande del set) di una Londra in epoca vittoriana creata da ZeRadman creato anche grazie ai pezzi del set 10222.

 

Per poter acquistare oggi il set dovrete spendere circa 250 eur (spedizione inclusa) per la versione usata, ma completa.

 

Riguardo ai pezzi speciali presenti, come per il set precedente, abbiamo il copricapo invernale, ma queta volta di colore verde, il Polar Suit with Fur in Bright Green.

 

 

 

 

LEGO 10229 Winter Village Cottage

(2012)

Arriamo a ottobre 2012, mese in cui viene rilasciato il set 10229 Winter Village Cottage, disponibile fino a dicembre 2013 e composto da 1490 pezzi e, a differenza delle volte precedente, ben otto minifigure.

 

Il set, dal costo di 99 dollari, è stato creato dal designer del suo predecessore, Steen Sig Andersen assieme all’australiana Mel Caddick.

Il set include un cottage blu e marrone ricoperto di neve. Le luci di Natale si intrecciano sulla parte superiore del cottage mentre l’interno comprende una cucina, un’accogliente camera familiare completa di un albero di Natale, calze appese al camino che, inevitabilmente ormai, si accende effettivamente grazie all’ormai noto mattoncino dotati di led.

Il piano superiore del cottage comprende una piccola stanza per bambini dove essi si trovano a giocare con i loro giocattoli mentre sognano tutte le cose che Babbo Natale porterà quest’anno.

Oltre al cottage, il set include anche uno spazzaneve in stile anni ’30, un capannone per le minifigure in cui riporre la legna per l’inverno, una slitta e un igloo.

Allo stato attuale questo set è ancora l’unico set “domestico” della serie Winter Village dato che tutti gli altri rappresentano esercizi commerciali, veicoli o abitazioni di fantasia.

 

Relativamente alle MOC per questo set, troviamo nuovamente il modulare dell’America del 1776 ad opera sempre di ZeRadman in cui il set è rimcompreso assieme ad altri ed il set in versione microscala, giorno 2, del calendario dell’avvento creato dai ragazzi di BrixLab.

 

 

Se volete acquistare il set, in questo caso anche nuovo e chiuso, lo trovate da alcuni venditori in Asia a 270 Eur più spedizione.

 

 

LEGO 10235 Winter Village Market

(2013)

Nel 2013 si passa ad un super classico natalizio per eccellenza, i mercatini di Natale con giostra al centro. Il set 10235 Winter Village Market è composto da 1261 pezzi e nove minifigure ed è messo in vendita da ottobre 2013 fino a dicembre 2014 al prezzo di 99 dollari.

Con questo set entriamo all’interno di un mercatino di Natale composto da quattro bancarelle: una bancarella di caramelle, una con la carne alla griglia, una panetteria e quella in cui cimentarsi a lanciare le palline dentro ai secchielli per vincere un bel peluche.

L’aspetto più significativo di questo set è l’inclusione di un totale di sei pezzi esclusivi, quattro dei quali lo sono ancora:

  • Textile 66X56 Mm in Bright Blue
  • Textile 66×56 in White
  • Brick W. Bow 1x8x2 in Earth Blue
  • Plate 6×8 in Earth Blue
  • Horse Saddle in Warm Gold
  • 6038711: Animal No.11 Ass. Nr. 5

Al momento il set è acquistabile nuovo e sigillato dall’Asia ad un prezzo di 120 eur circa più spedizione mentre riguardo alle MOC il set è stato usato assieme al suo prodecessore nel diorama di ZeRadman dedicato all’America mentre BrixLab ne ha creato uno in microscala per il terzo giorno del calendario dell’avvento 2019. L’artista Bolbuyk invece ha motorizzato il carosello centrale del set.

 

 

 

LEGO 10245 Santa’s Workshop

(2014)

Nel 2014 LEGO si avvicina ancora di più a Babbo Natale col set 10245 Santa’s Workshop, ovvero il laboratorio di Babbo Natale, dove nascono tutti i suoi giocattoli, rilasciato fra settembre 2014 e novembre 2016 al prezzo di 69 Eur.

Il set, realizzato dal designer Marcos Bessa, è composto da 883 pezzi e sei minifigure e rappresenta il laboratorio che Babbo Natale ha al Polo Nord per la produzione dei giocattoli da spedire in tutto il mondo la vigilia di Natale.

Il laboratorio è completo di luci natalizie appese all’esterno sul tetto, grandi bastoncini di zucchero vicino all’ingresso, un grande orologio ed un cartello “Laboratorio di Babbo Natale” sul lato del workshop.

All’interno include una zona per il confezionamento dei regali ed un caminetto al primo piano, oltre ad una grande sedia per Babbo Natale al piano di sopra dove apre tutte le migliaia di lettere che riceve dai bambini di tutto il mondo.

Il set include anche le cinque renne che trainano la slitta di Babbo Natale piena di giocattoli, tra i quali una chitarra, vari pacchetti incartati e una bacchetta magica. Sono inclusi anche quattro minifigure di elfi ed una macchina che crea giocattoli con un nastro trasportatore per aiutare Babbo Natale a prepararsi per il grande giorno.

Ultimo ma non ultimo, è presente anche la Signora Claus , la moglie di Babbo Natale che porta allegria e buon umore con i biscotti appena preparati per il marito e gli elfi.

Il set, nuovo e sigillato è reperibile da Bricklink a 150 Eur più spedizione dall’Asia mentre riguardo alle MOC qui entra in gioco il grandissimo Jason Allemann che proprio pochi giorni fa, per onorare l’arrivo del Natale, ha riproposto la sua precedente versione di Pursuit of Flight in chiave natalizia, utilizzando le renne e la slitta del set in oggetto, sostituendoli agli aerei e creando quindi Pursuit of Christmas le cui istruzioni sono liberamente scaricabili.

 

 

La stessa slitta e le renne sono state sostituite al cockpit del set 75179 Kylo Ren Shuttle da arabei ottenendo il Santa’s Tie Fighter mentre i ragazzi di BrixLab hanno ricreato il set in microscala per il quinto giorno del calendario dell’avvento.

 

 

 

LEGO 10249 Winter Toy Shop

(2015)

Nel 2015 viene rilasciato da LEGO un set natalizio già visto e non uno a caso, bensì viene riproposto il primo set della serie di Natale ovvero il 10199 che per l’occasione diventa 10249 Winter Toy Shop.

Il set composto da 898 pezzi e otto minifigure, realizzato dal designer Morten Rauff, inizialmente, non è stato accolto positivamente dalla comunità AFOL dato che fino a quel momento i set natalizi erano sempre nuovi e innovativi mentre in questo caso si trattava di un copia/incolla della versione del 2009 riproposta con qualche piccolo cambiamento ma nessuna nuova idea era stata sviluppata.

Il Winter Toy Shop è chiaramente un modello aggiornato del Winter Village Toy Shop 10199 che era composto da 815 pezzi. Tuttavia, il Winter Toy Shop del 2015 ha riceveuto alcuni significativi aggiornamenti che includono nuovi pezzi (le ghirlande), una stampa fronte-retro per l’insegna del negozio di giocattoli e nuove stampe per tutte le teste delle minifigure.

Ha anche fornito ai “nuovi” AFOL una nuova opportunità per acquistare questo set, nel caso se lo fossero fatto scappare nel 2009.

Tra i vari aggiornamenti infine troviamo ben 11 pezzi esclusivi in questo set messo in vendita ad ottobre 2015 (ed ora dismesso) al prezzo di 69 Eur.

 

 

Sul mercato secondario di Bricklink il set nuovo e sigillato ha un prezzo di partenza di 140 Eur più spedizione dall’Asia mentre relativamente alle MOC nate attorno al set la versione microscala di BrixLab per il sesto giorno del calendario dell’avvento.

 

 

 

 

LEGO 10254 Winter Holiday Train

(2016)

Il 2016 è l’anno in cui, forse, appare evidente quanto indicato all’inizio relativamente al set 10173 del treno. Infatti per questo Natale LEGO propone un nuovo treno che sicuramente non ha suscitato alcun dubbio d’interpretazione. Parliamo del 10254 Winter Holiday Train, composto da 734 pezzi e cinque minifigure.

Il set, rilasciato in ottobre 2016, aveva un costo di 89 Eur ed era stato realizzato dal designer del set precedente, Morten Rauff.

 

Considerato anche il nome stesso del set ed il suo creatore (che già era stato autore di un set riproposto), questo del 2016 potrebbe essere visto come una riedizione del 10173 del 2006.

 

 

La principale differenza col set 10173 riguarda i binari. In questo del 2016 infatti sono inclusi mentre nel suo predecessore no.

 

 

Manca comunque la parte elettronica per motorizzare il treno però grazie all’inclusione di 16 rotaie curve è possibile creare un cerchio chiuso per far girare il treno a mano.

 

 

Il treno è composto dalla locomotiva, due vagoni ferroviari e un vagone che viene utilizzato come ristorante per le minifigure. Parlando di minifigure, il numero limitato di sole cinque minifigure è spiegato dall’inclusione dei binari.

 

 

Tuttavia, il set include una nonna, due bambini, un capotreno e un collezionista di biglietti del treno. Oltre a tutto questo il set include anche una serie di piccoli giocattoli, come un camion dei pompieri, una barca e un’astronave, oltre a una panchina e un lampione.

 

 

Una delle caratteristiche principali del set è l’albero di Natale che si trova sul secondo vagone del treno. Oltre ad aumentare lo spirito natalizio del set, l’albero ruota anche sul vagone del treno mentre il treno si muove lungo i binari, creando uno spettacolo gioioso per le vacanze o per tutti i passeggeri del treno e gli spettatori.

 

 

Il set ha un valore, chiuso e sigillato, sul mercato sencdario di Bricklink che parte da 110 Eur più spedizione mentre a livello di MOC non abbiamo trovato nulla di eclatante tranne alcune modifiche alla struttura dei vagoni ed alla versione con vagone motorizzato.

 

 

 

 

LEGO 10259 Winter Village Station

(2017)

Dopo l’arrivo di un vero e proprio treno dedicato al tema natalizio, è ora il momento di farlo arrivare in una stazione dedicata ed è così che nell’ottobre 2017 LEGO rilascia il set 10259 Winter Village Station, composta da 902 pezzi e cinque minifigure.

Il set, realizzato da John Ho e dal costo di 69 Eur, è quindi la prima espansione pensata e realizzata per completare un set già uscito l’anno prima, il 10254 ed infatti anche questo set è dotato di poche minifigure compensate dai quattro binari dritti aggiunti nella scatola.

La stazione include un piccolo interno che ospita un piccolissimo, ma quantomeno dettagliato, caffè e l’interno di una biglietteria accessibile anche dall’esterno per consentire alle minifigure di acquistare i biglietti del treno.

 

 

Oltre alla stazione, il set include un autobus giallo e bianco decorato a festa completo di portapacchi per riporre tutti i regali per le feste dei passeggeri mentre si dirigono verso le celebrazioni delle vacanze in famiglia.

Anche la stazione,così come il treno precedente, si trova sul mercato secondario a partire da 100 Eur per la versione nuova e sigillata mentre lato MOC ritroviamo il set all’interno del diorama della Londra vittoriana di ZeRadMan, nella versione microscale di BrixLab per il nono giorno dell’avvento ed in ben due versioni alternative dell’artista ed ambasador LEGO Keep On Bricking.

 

 

 

 

 

LEGO 10263 Winter Village Fire Station

(2018)

Dopo treni e stazioni arrivano nel 2018 i pompieri di Natale con il set 10263 Winter Village Fire Station, in vendita da ottobre 2018 a tutt’oggi (anche se ora riporta Temporaneamente terminato).

Il set rappresenta una caserma dei pompieri, un’ambientazione non proprio tipica del Natale ma che nel complesso del nostro Winter Village ci sta tutta ed è composta da 1166 pezzi e di nuovo otto minifigure.

 

 

Il set, dal costo di 89 Eur è stato realizzato dal designer Lars Joe ed al suo interno comprende una cucina al piano secondo ed un garage collegato al piano superiore dal classico palo per la discesa. Lo stile della stazione è coerente con il resto dei design del villaggio invernale e ricorda una stazione degli anni ’40, contribuendo rafforzarne l’estetica anche grazie al camion dei pompieri con lo stesso stile.

Altri accessori inclusi sono una panchina e un palo della luce, una slitta e un carrello, un albero di Natale ed una pista di pattinaggio per divertisi i fare una partita ad hockey.

Al centro della pista di pattinaggio spicca in particolare la minifigure grigia che rappresenta una statua dei pompieri.

Infine, come la maggior parte dei set di questa linea, Winter Village Fire Station include un mattoncino con un led all’interno che si trova proprio in cima al tetto della stazione dei vigili del fuoco.

 

 

Dato che il set è ancora attualmente in produzione (anche se temporaneamente terminato sullo shop), il prezzo sul mercato secondario è piuttosto basso per un set che costa di base 89 Eur ed infatti lo si trova facilmente a partire da 69 eur in Europa.

 

 

Sul fronte delle MOC lo ritroviamo in microscala in ben due giorni del calendario dell’avvento di BrixLab oltre che in versione alternativa come appartamento modulare, in un camion rivisitato, in una cornice fotografica interamente ricavata dal set e, per chi non ama i modulari “casa delle bambole” è anche presente il muro posteriore per chiudere la caserma.

 

 

 

 

LEGO 10267 Gingerbread House

(2019)

Arriviamo infine agli ultimi due set del 2019 e quello di quest’anno presentato di recente.
In ottobre 2019 viene presentato il 10267 Gingerbread House, ovvero la classica casa di pan di zenzero che riprende ed amplia il set 40139, un Gift with purchase del 2015.

Il set è un lavoro a quattro mani di Florian Muller e Tiago Catarino (ormai ex dipendente LEGO) ed è composto da 1477 pezzi per un prezzo finale di 94 Eur.

Questa nuova versione decisamente ampliata comprende, lato minifigure, la famiglia di pan di zenzero ovvero, babbo, mamma e figlio “gingerbread” stampato su un tile 1×2.

Oltre alla casa, anche in questo caso totalmente aperta sul retro, sono presenti alcuni regali di Natale come il cavallo a dondolo, il trenino, il camion cisterna e vari pacchi ancora chiusi.

 

 

Presenti anche l’albero di Natale e il passeggino per il bambino.

 

 

Tra le novità a livello di pezzi troviamo dei brick 1×1 trasparenti glitterati all’interno che danno un tocco ancora più natalizio al set.

 

 

 

LEGO 10275 LEGO Elf Clubhouse

(2020)

 

Ultimo, ma non ultimo, ad ottobre 2020 LEGO ha messo in vendita il suo ultimo set natalizio, il 10275 LEGO Elf Clubhouse ovvero la casetta dei piccoli aiutati di Babbo Natale.

 

 

Il set, realizzato dall’AFOL e ora dipendente LEGO Chris McVeigh è composto da 1197 pezzi ed è il primo, relativamente al tema Winter Village, ad essere proposto nella linea 18+, dedicata agli AFOL adulti.

Torna nuovamente in questo set da 94 Eur il mattoncino luminoso ormai noto in questo tema che dà vita alla zona notte degli elfi all’interno del cottage.

 

 

La MOC di MOMABricks per ghermirli tutti

 

L’artista LEGO Matteo Mobili, in arte MOMABricks, famoso per le sue MOC Architecture Skyline ha terminato negli scorsi giorni la sua ultima opera chiamata Winter Wonderland – Winter Village Architecture, nella quale ha creato e posizionato su una base 30×30 stud i set della serie Winter Village in versione microscala per omaggiare questo tema che lo ha fatto uscire dalla sua “dark-age”.

 

 

Gli unici set che mancano all’appello nell’opera sono l’ufficio postale 10222, il cottage 10229 ed il fornaio 10216.

 

 

La MOC è composta da 1534 pezzi e misura 24×24 cm, alta 17.

 

 

Le istruzioni sono disponibili sia su Rebrickable sia sul sito italiano Mocs Market ed in entrambi è disponibile un codice sconto per il Black Friday (BLACK2020 su Rebrickable e BLACK20 su Mocs Market).

 

 

 

Per approfondire:

LEGO Harry Potter: presentati ufficialmente gli otto set per festeggiare l'anniversario del maghetto
LEGO Harry Potter: presentati ufficialmente gli otto set per festeggiare l'anniversario del maghetto
LEGO Harry Potter: due nuovi set avvistati su Amazon Spagna
LEGO Harry Potter: due nuovi set avvistati su Amazon Spagna
LEGO e la sonda Ulysses: il caos del LEGO Shop e le polemiche generate
LEGO e la sonda Ulysses: il caos del LEGO Shop e le polemiche generate
LEGO Hubble, ricrea i mosaici LEGO 3D con le immagini dei Pilastri della Creazione [AGGIORNATO]
LEGO Hubble, ricrea i mosaici LEGO 3D con le immagini dei Pilastri della Creazione [AGGIORNATO]
Brand reputation, il Gruppo LEGO nuovamente in cima alla classifica RepTrak per il 2021
Brand reputation, il Gruppo LEGO nuovamente in cima alla classifica RepTrak per il 2021
LEGO Art, le istruzioni alternative per i mosaici di Mickey Mouse e Harry Potter
LEGO Art, le istruzioni alternative per i mosaici di Mickey Mouse e Harry Potter
LEGO Looney Tunes: prime foto della scatola della serie di minifigure collectible [AGGIORNATO]
LEGO Looney Tunes: prime foto della scatola della serie di minifigure collectible [AGGIORNATO]