Willow: Warwick Davis svela le sue speranze per la serie Disney+

26 Novembre

In una recente intervista l’attore Warwick Davis ha espresso il suo sollievo di poter parlare finalmente della serie Willow e della speranza di riunirsi con il cast del film originale.

Prossimamente arriverà su Disney+ la serie Willow, sequel dell’omonimo film cult degli anni ’80 diretto da Ron Howard e prodotto da George Lucas. A vestire i panni del protagonista Willow Ufgood sarà nuovamente Warwick Davis. L’attore recentemente ha svelato di essere finalmente sollevato di poter parlare della serie, in sviluppo da più di due anni, e della sua speranza di riabbracciare il cast originale. Intervistato a Radio Times l’attore ha dichiarato:

Sai, è strano poterne finalmente parlare! È qualcosa che non avrei mai pensato di vedere accadere. Spero che ora vedremo Willow come stregone esperto. Spero si sia esercitato e di vederlo fare della vera magia, sarebbe favoloso. Inoltre spero di potermi riunire con Val Kilmer e Joanne Whalley.

L’attore ha anche sottolineato come fondamentale per la serie sia stato il set di Solo, in cui fa un cameo. Lo spin-off di Star Wars vede la sceneggiatura di Jon Kasdan, il quale ha rivelato all’attore come abbia sempre amato il film Willow e di come lo abbia spronato a diventare sceneggiatore, oltre ovviamente a suo padre Lawrence. Un amore per il film anni ’80 di cui ha parlato anche a Ron Howard, regista di entrambi i film. Un incontro che li ha spinti poi ha portare il progetto da Disney+, che ha deciso di produrre la serie sequel.

La serie tv sarà scritta da Jonathan Kasdan (Solo) e Wendy Mericle (Arrow), e vedrà alla regia ci sarà Jon M. Chu, noto per Crazy Rich Asians. Ron Howard tornerà nelle vesti di produttore esecutivo.

 

 

 

 

Aree Tematiche
Entertainment News Televisione
Tag
giovedì 26 Novembre 2020 - 16:24
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd