La bambina che amava Tom Gordon: Lynne Ramsay dirigerà l’adattamento

17 Novembre

lynne ramsay - La bambina che amava Tom Gordon

Lynne Ramsay dirigerà l’adattamento, prodotto da Village Roadshow Pictures, del libro di Stephen King “La bambina che amava Tom Gordon”.

Lynne Ramsay, la regista dell’acclamato thriller A Beautiful Day – You Were Never Really Here, dirigerà La bambina che amava Tom Gordon, l’adattamento, prodotto da Village Roadshow Pictures, dell’omonimo romanzo di Stephen King del 1999. La regista scriverà anche la sceneggiatura insieme a Christy Hall, co-creatrice della serie Netflix I’m Not Okay With This.

Tra i produttori ci sono Christine Romero, la seconda ex moglie del leggendario regista horror George A. Romero, Roy Lee di Vertigo Films (nome presente già in It), Ryan Silbert di Origin Story e Jon Berg di Stampede Ventures.

Le riprese del film sono programmate per l’anno prossimo.

Pubblicato nel 1999, La bambina che amava Tom Gordon racconta di una giovane di nove anni di nome Trisha McFarland che si perde in un bosco durante un’escursione con la madre e il fratello. Spaventata dal buio e dai rumori sinistri, Trisha finisce per smarrirsi e si ritrova a vagare da sola per giorni, spingendosi sempre più lontano dalla civiltà nel tentativo di tornare a casa. Con il sopraggiungere di fame e disidratazione la bambina comincerà ad avere delle allucinazioni con protagonista il suo idolo, un giocatore di baseball di nome Tom Gordon, e parallelamente inizierà anche a credere di essere inseguita da una bestia misteriosa. Presto il suo calvario si trasformerà in una lotta per la sopravvivenza che metterà a dura prova anche la sua salute mentale.

Lynne Ramsay è una presenza ormai fissa sulle scene dei festival. Oltre al già citato A Beautiful Day – You Were Never Really Here, premiato a Cannes 2017 con il Prix du scénario e che è valso a Joaquin Phoenix il Prix d’interprétation masculine, la regista ha nella sua filmografia anche pellicole come …e ora parliamo di Kevin del 2011 con Tilda Swinton (premiata agli European Awards per l’interpretazione) e ha inoltre fatto parte delle giurie dei Festival di Cannes e di Venezia.

 

 

 

 

 

 

Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
martedì 17 Novembre 2020 - 0:17
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd