Minamata, il nuovo film con Johnny Depp acquisito dalla MGM

2
1 Novembre 2020

minamata

Minamata, il nuovo film con Johnny Depp sullo scandalo dell’avvelenamento da mercurio in Giappone, è stato acquisito dalla MGM e uscirà il 5 febbraio 2021.

La MGM ha acquisito Minamata, il nuovo film con Johnny Depp, attraverso l’etichetta American International Pictures.

La pellicola diretta da Andrew Levitas uscirà il 5 febbraio 2021, entrando dritta dritta nella stagione dei premi. Il film è stato presentato in anteprima mondiale durante il Festival Internazionale del Cinema di Berlino lo scorso febbraio. Oltre ai diritti per gli Stati Uniti, MGM li ha acquisiti anche per Canada, Germania e Svizzera.

Una buona possibilità per ripensare a Depp come un attore, dato che la sua popolarità di recete è stata alimentata da tutte le ragioni sbagliate possibili. Non ultimo il caso di diffamazione contro il The Sun di Rupert Murdoch per averlo definito un “wife beater” (sentenza prevista lunedì).

Minamata è un dramma ispirato a una storia vera, in cui Depp interpreta Eugene Smith, un famoso fotoreporter che dopo essersi allontanato dal mondo decide di tornare per un ultimo incarico ricevuto dal suo editore di Life Magazine (Bill Nighy). Si reca dunque nella città di Minamata, posta sulla costiera giapponese, dove i locali sono stati devastati dall’avvelenamento da mercurio causato da sostanze chimiche scaricate nelle acque da una fabbrica, conseguenza della sospetta negligenza della Chisso Corporation. Nella sua indagine è accompagnato da un traduttore giapponese (Minami) e sostenuto da un abitante di un villaggio locale (Hiroyuki Sanada). Gli altri membri del cast sono Jun Kunimura, Ryo Kase, Tadanobu Asano e Akiko Iwase.

 

minamata

 

Minamata è prodotto da Levitas per Metalwork Pictures e Depp per Infinitum Nihil, insieme a Sam Sarkar, Bill Johnson, Gabrielle Tana, Kevan Van Thompson, David K ​​Kessler e Zach Avery. I produttori esecutivi sono Jason Forman, Stephen Deuters, Peter Touche, Stephen Spence, Peter Watson, Marie-Gabrielle Stewart, Phil Hunt, Compton Ross, Norman Merry, Peter Hampden, Nobu Hasegawa e Joe Hasegawa.

Levitas ha affermato:
Sono sorpreso e contento che meravigliosi distributori come MGM, ONG e istituzioni in tutto il mondo si siano uniti a noi nel nostro sforzo di portare luce alla gente di Minamata e a tutti coloro che sono stati dimenticati, oppressi e lasciati senza voce. Questa edificante storia di speranza, passione e comunità ci ricorda che da soli possiamo essere solo una parte, ma insieme siamo tutto.
Queste invece le dichiarazione di Chris Ottinger, Presidente di World Wide Television Distribution & Acquisitions presso MGM:
Questo è un momento incredibilmente dinamico nel settore, cosa che ci ha dato la libertà di esplorare nuove opportunità nel mondo dei contenuti premium. Siamo entusiasti di distribuire il film di Andrew tramite questa etichetta recentemente rilanciata.

 

Ecco a voi una clip di Minamata in occasione del suo debutto a Berlino:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
domenica 1 Novembre 2020 - 14:19
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd