Il Trono del Re: speciale Lucca Changes, tutto quello che dovete sapere

27 Ottobre

Il Trono del Re: Lucca Changes

Il Trono del Re, Lucca Changes: tutto quello che dovete sapere sul festival lucchese che per la prima volta diventa completamente digitale. Appuntamenti, panel, ospiti, esclusive, un’anteprima firmata J-Pop e i prodotti Tamashii Nations.

Lucca Changes è ormai entrata nella settimana più importante. Già in questi giorni sono apparsi i primi contenuti sul sito del festival lucchese e a partire dal 29 ottobre verrà “tagliato il nastro” di questa edizione che, a fronte dell’ultimo DPCM, diventa 100% digitale.

Ecco quindi tutto quello che dovete sapere su Lucca Changes e i suoi numerosi panel e appuntamenti, sugli ospiti, sui Campfire, sulla programmazione di Rai Play e Rai 4.

Ci aspetta un weekend denso di attività; io stesso mi troverò a condurre e moderare ben tre incontri sul canale Youtube di Lucca Changes (venerdì 30/10 alle 19:00 con Ales Kot e Giuseppe Camuncoli, sabato 31/10 alle 12:00 con Lisandro Estherren, Lorenzo De Felici e Alessandro Vitti e domenica 1/11 alle  12:00 per un panel dedicato a Buffy e al Whedonverse con Eleonora Carlini, Simone di Meo e la nostra Gabriella Giliberti.

Nel video sottostante potete anche apprezzare la prima parte del documentario su Kazuo Kamimura creato da J-Pop (che ci ha concesso in anteprima esclusiva) e che sarà visibile su Rai Play dal 29/10.

 

 

Infine in chiusura facciamo la carrellata dei prodotti Bandai Tamashii Nations che sarebbero dovuto uscire in esclusiva per il Pop Up Store di Lucca Changes e che andranno in distribuzione. C’è davvero di tutto, da Naruto a Dragon Ball, passando per One Piece e la nuova linea Best Hit Chronicle con i model kit di Playstation e Sega Saturn.

 

Lucca Changes: Best Hit Chronicle

 

 

 

Aree Tematiche
Action Figures Animazione Anime & Manga Collectibles Entertainment Eventi Fumetti Il Trono del Re News Originals Real Life Statue Toys
Tag
martedì 27 Ottobre 2020 - 10:10
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd