Dragon Ball: gli errori in battaglia di Goku sono ufficialmente fastidiosi

23 Ottobre

dragon ball

I fan della serie Dragon Ball sono rimasti scoraggiati e delusi quando è stato rivelato che Goku stava apparentemente ricadendo in alcune cattive abitudini nella sua ultima battaglia.

Nella sua ultima battaglia contro Moro, gli errori in battaglia sono stati davvero troppo scontati e abbiamo pensato di cogliere l’occasione per analizzare come questo tema ricorrente abbia fatto diventare fastidioso il modo in cui si svolgono le battaglie nel leggendario franchise di anime di Akira Toriyama.

Lanciando un fagiolo Senzu a Moro per cercare di rimetterlo in forze per avere di nuovo di fronte un degno avversario, Goku commette un errore ridicolo in una lunga serie di errori che fanno credere a molti che l’eroe non sia affatto un eroe!

Uno dei più grandi peccati di Goku è semplicemente il fatto che cade in una trappola in cui il guerriero Saiyan è caduto troppe volte, con molti che credono che l’Arco di Moro contenga semplicemente troppe somiglianze con quello di Dragon Ball Z’s Cell Saga.

Goku si spinge così lontano durante l’Arco di Moro che non solo dà al mago che assorbe energia un Senzu per curarsi, ma consente all’antagonista di avere un sacco di tempo per assorbire la Terra quando avrebbe potuto finirlo più e più volte.

Durante il Tournament of Power Arc, Goku era essenzialmente responsabile della morte di innumerevoli universi e quindi miliardi se non trilioni di vite raccomandando l’idea a Zeno, la creatura più potente in tutte le realtà.

Goku non ha mai dovuto assumersi la responsabilità delle sue azioni ed è per questo che questo arco narrativo è stato deludente per i fan con il Saiyan che cade nelle stesse vecchie trappole. È difficile relazionarsi con Goku a causa della sua incapacità di cambiare e le sue azioni che spesso faranno molti più danni alla Terra e a coloro che lo circondano.

 

 

Aree Tematiche
Anime & Manga Entertainment News
Tag
venerdì 23 Ottobre 2020 - 15:31
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd