All Rise: la prima stagione è in arrivo su Infinity dal 17 ottobre

3 giorni fa

infinity all rise

La prima stagione di All Rise è in arrivo su Infinity. Con protagonisti Simone Missick e Wilson Bethel, la serie sarà disponibile dal 17 ottobre con un episodio a settimana.

In arrivo su Infinity la prima stagione di All Rise, la nuova serie che apre il sipario sul sistema giudiziario e mostra le caotiche, fiduciose e a volte assurde vite di giudici e avvocati zelanti mentre lavorano con ufficiali giudiziari, cancellieri, poliziotti e giurati per rendere giustizia agli abitanti di Los Angeles.

Simone Missick interpreta l’appena nominata giudice Lola Carmichael, nota per la sua impressionante carriera. Non ha intenzione di starsene seduta in panchina nel suo nuovo ruolo, ma è intenzionata ad allargare i confini e sfidare le aspettative di ciò che un giudice può fare.

I consiglieri di Lola sono il suo malizioso migliore amico e collega Mark Callan, interpretato da Wilson Bethel, un vice procuratore distrettuale di successo che vede ora i confini mutevoli del loro rapporto personale e professionale; il giudice di sorveglianza Benner, interpretata da Marg Helgenberger, un’influente e potente figura che ha il compito di sovrintendere la transizione di Lola nel suo nuovo lavoro; e l’efficiente e pragmatica assistente giudiziaria di Lola, Sherri Kansky (Ruthie Ann Miles), che non è entusiasta alla prospettiva di formare una giudice inesperta.

In mezzo a un sistema legale imperfetto, questi uomini e queste donne dedicano la loro vita a riequilibrare la bilancia della giustizia. All Rise, è una delle novità della scorsa stagione televisiva della CBS, novità in molti sensi: sia per stile che per cast, molto lontane dallo stile serioso delle serie del canale. La serie adesso è pronta a debuttare in Italia, dopo un rinvio da parte di Mediaset Premium che aveva programmato la serie a settembre.

Il pilot di All Rise è stato scritto da Greg Spottiswood ed è prodotto da Warner Bros. All Rise ha rappresentato un cambio di guardia all’interno della CBS perché il canale è sempre stato criticato per la mancanza di rappresentanza di diverse culture e etnie. All Rise rappresenta questa CBS più inclusiva e rappresentativa, ma attenzione non è solo una questione di numero di attori presenti all’interno del cast, o di tematiche.

 

 

Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
venerdì 16 Ottobre 2020 - 11:14
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd