iPhone 12, fabbriche Foxconn a lavoro 24 ore su 24 per rispettare le tempistiche

29 Settembre

Secondo il South China Morning Post, i centri di assemblaggio della Foxconn hanno iniziato ad operare con un regime 24 ore su 24.La presentazione dell’iPhone 12 è vicinissima.

Le fabbriche Foxconn lavorano senza tregua in vista della presentazione dell’iPhone 12. Gli stabilimenti cinesi hanno iniziato ad operare 24 ore su 24, mentre l’azienda avrebbe predisposto un piano straordinario —fatto di bonus e premi per i dipendenti che raccomandano possibili candidati— per aumentare il numero di operai in servizio.

«La paga è compresa trai 5.000 e i 6.000 yuan al mese», ha spiegato un operaio che lavora per la Foxconn da più di 4 anni. «Se si rimane in servizio per più di 90 giorni si riceve un premio di produttività estremamente considerevole».

Un altro operaio ha confermato che le fabbriche Foxconn hanno iniziato ad essere operative anche di notte per assicurare ad Apple di soddisfare la domanda internazionale per i prossimi iPhone 12. I dipendenti assunti appositamente per l’assemblaggio dei prossimi smartphone della Apple riceveranno un bonus da 10.000 yuan.

A questo si aggiunge anche la possibilità di ricevere un bonus extra di 500 yuan per ogni candidato che si suggerisce all’azienda.

Potrebbe interessarti anche:

 

 

Aree Tematiche
News Tecnologie
Tag
martedì 29 Settembre 2020 - 19:49
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd