Obi Wan Kenobi: cosa cambia per Ewan McGregor ora che è più vicino all’età di Alec Guinness

obi wan kenobi

Ewan McGregor è tornato a parlare della serie TV di Disney+ sul personaggio di Obi Wan Kenobi e su quello che significa per lui.

La serie su Obi Wan Kenobi è uno dei prodotti più attesi dai fan della saga, soprattutto dopo che The Mandalorian ha riacceso gli entusiasmi un po’ sopiti dopo l’ultima deludente trilogia cinematografica. Ewan McGregor ne è tornato a parlare in una recente intervista, parlando di cosa significhi la serie anche per lui, che ha sempre preso a modello un attore come Alec Guinness.

 

Inizieremo a girare la prossima primavera, e ne sono molto entusiasta. Credo che abbiamo girato l’ultimo che ho fatto nel 2003, per cui è passato un po’ di tempo, e sono molto più vicino all’età di Alec Guinness adesso. E quella è sempre stata la parte divertente di interpretare Obi Wan Kenobi per me, cioè studiare e imparare da Alec Guinness, pensando a come si sarebbe comportato in quelle scene, da giovane. Per cui gli sarò un po’ più vicino, ed è come se chiudessi quel gap. È davvero emozionante.

Parlando della serie in sé invece, l’attore ha detto:

 

Il fatto che facciamo una serie, e non un film, credo sia ancora più moderna ed entusiasmante.

 

In principio infatti quella su Obi Wan Kenobi più che una serie sarebbe dovuto essere un film. Che ne pensate delle parole di Ewan McGregor? Vi fa piacere l’idea di una miniserie sul personaggio di Obi Wan?

 

Aree Tematiche
Entertainment News Televisione Video on Demand
Tag
martedì 15 settembre 2020 - 18:26
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd