Google Maps torna (finalmente) su Apple Watch, tre anni dopo

10 Settembre

Apple Watch

Google mantiene la sua promessa di riportare Google Maps su Apple Watch: l’app torna quindi sull’orologio smart della Mela Morsicata a distanza di tre anni dalla sua “uscita”.

L’app per la navigazione di bigG è infatti ora disponibile su Apple Watch dopo che, nel 2017, era stata rimossa senza spiegazioni.

Google Maps sullo smartwatch Apple offre diverse feature interessanti, tra le quali stime del percorso e indicazioni dettagliate da e verso posizioni pre-salvate.

Google Maps ha esordito su Apple Watch nel 2015, ma non è più disponibile per il download dal 2017, quando Google lo ha rimosso senza dare spiegazioni.

Questa nuova versione non permette però all’utente di cercare una nuova posizione direttamente dall’orologio. Per i viaggi verso località non salvate sullo smartwatch, sarà necessario utilizzare lo smartphone per avviare il processo e quindi continuare la navigazione con Apple Watch. Si tratta effettivamente di un’esperienza di utilizzo ancora un po’ macchinosa.

Prima di poter istallare la nuova app su Apple Watch, è necessario aggiornare l’app Google Maps sull’iPhone all’ultima versione 5.52.

Bene il ritorno di Google Maps, ma ricordiamo che altre applicazioni molto popolari come Twitter e Amazon non sono ancora tornate.

 

Aree Tematiche
Hardware News Tecnologie Wearables
Tag
giovedì 10 Settembre 2020 - 18:26
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd