Game of Thrones: morta Diana Rigg, l’interprete di Olenna

306
10 Settembre

diana-rigg-il-trono-di-spade

Morta a 82 anni Diana Rigg, interprete di Olenna Tyrell in Game of Thrones. L’attrice è stata candidata per cinque volte agli Emmy.

All’età di 82 anni si è spenta una delle attrici protagoniste di Game of Thrones: stiamo parlando di Diana Rigg, che nella serie ha interpretato il personaggio di Olenna Tyrell. L’attrice, grazie a questo personaggio, è stata nominata agli Emmy sia nel 2013, che nel 2014 e nel 2015.

La Rigg nei decenni passati è stata anche un membro del cast della serie televisiva Agente Speciale, dove ha vestito i panni di Emma Peel, un personaggio di grande successo negli anni Sessanta. Per questo ruolo l’attrice guadagnò due nomination agli Emmy, la prima nel 1967, e l’altra nel 1968.

Inoltre, la Rigg ha interpretato anche  Teresa “Tracy” Draco in Agente 007 – Al servizio segreto di Sua Maestà. L’attrice è nata nel 1938 a Loncaster, e si è spenta a Londra, dopo una carriera che l’ha portato a prendere parte a grandi produzioni televisive e cinematografiche.

Ma, così come sempre capita agli attori britannici, la Rigg iniziò il suo percorso a teatro, nel 1962, nel ruolo di Cordelia, la figlia minore di Re Lear. Non sono stati ancora chiarite le cause della morte dell’interprete.

 

 

 

Aree Tematiche
Entertainment News Televisione
Tag
giovedì 10 settembre 2020 - 16:29
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd