Venezia77

Venezia 77, recap live Day 3

5 Settembre

Venezia 77

Ritorna il nostro recap live dal terzo giorno del Festival di Venezia. Passeggiando per le strade del Lido, parliamo del particolare western presentato in Orizzonti e anche un po’ delle novità on demand oltre Venezia.

Un terzo giorno carico da Venezia, ma che a causa embarghi non possiamo approfondire del tutto. Per questo motivo vi consigliamo di non perdervi la live di quest’oggi, sempre sui nostri canali Twitch, Facebook e YouTube.

Detto questo, nonostante qualche piccolo incidente tecnico, nell’ultima nostra live abbiamo parlato del western australiano The Furnace di Roderick MacKay.

1897, Australia occidentale. Per sfuggire a una dura esistenza e tornare a casa, un giovane cammelliere afgano fa coppia con un misterioso bushman in fuga con due lingotti d’oro da una dozzina di chili con il marchio della corona.

L’improbabile coppia deve battere uno zelante sergente di polizia e i suoi uomini nella corsa per raggiungere una fornace segreta: l’unico posto in cui possono manipolare in sicurezza i lingotti rimuovendo il marchio della corona. Il film è un’improbabile storia di eroi che si muovono tra avidità e ricerca della propria identità in una nuova terra.

L’opera fa luce sulla storia dimenticata dei cammellieri “Ghan” australiani: prevalentemente musulmani e sikh provenienti da India, Afghanistan e Persia, essi esplorarono l’interno desertico del paese, stringendo così dei legami unici con gli aborigeni locali.

Abbiamo anche toccato un po’ delle uscite più calde della giornata del 4 Settembre on demand, come The Boys 2 su Amazon Prime Video; Mulan su Disney+ con accesso VIP; Sto pensando di finirla qui di Charlie Kaufman su Netflix.

Per recuperare la live, potete vederla qui:

Aree Tematiche
Cinema Entertainment
Tag
sabato 5 settembre 2020 - 15:11
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd