BRICKNAUTS

LEGO contraffatti: mattoncini stampati in Cina (quasi) identici agli originali

513
31 Agosto

LEGO contraffatti

Emergono in rete le immagini di mattoncini LEGO contraffatti, stampati presumibilmente dal noto produttore cinese Lepin, indistinguibili dagli originali, se non tramite controlli più approfonditi.

Il LEGO Fan Media cinese MOCOZone riporta la notizia e le immagini, riprese poi dal sito Brickfinder, di mattoncini LEGO contraffatti stampati in Cina la cui particolarità è quella di essere pressochè identici agli original, comprensivi anche di microscrittura sia sugli stud che all’interno.

 

LEGO contraffatti

 

 

Un contatto cinese del sito Brickfinder, già all’epoca in cui la lotta contro Lepin diventava sempre più nota al grande pubblico, fra novembre 2018 ed aprile 2019 quando la polizia di Shanghai effettuò un raid in una delle fabbriche cinesi di mattoncini contraffatti, li informava del fatto che i cinesi erano già allora in grado di stampare mattoncini identici agli originali replicando la scritta “LEGO” sia sugli stud che nella parte interna.

 

LEGO contraffatti

 

Nell’articolo di MOCOZone odierno possiamo vedere questi mattoncini comparati con quelli LEGO orginali e possiamo renderci conto che è tutto vero: le due stampe sono praticamente indistingubili fra di loro.

 

LEGO contraffatti

 

Come si distinguono quindi questi mattoncini da quelli originali? Dal colore, che in quelli contraffatti risulta essere differente rispetto alla controparte LEGO. Dalla lucentezza, non presente in quelli contraffatti.

 

LEGO contraffatti

 

E dall’altezza dei singoli mattoncini. Infatti impilando lo stesso numero di mattoncini cinese, la pila risulta più bassa rispetto alla stessa creata con mattoncini LEGO originali.

 

 

Tutte differenze che però potrebbero non essere sufficienti per identificare i falsi in un ordine su Bricklink.

 

 

 

Aree Tematiche
Bricknauts
Tag
lunedì 31 agosto 2020 - 15:30
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd