The King’s Man: DIsney rinvia nuovamente l’uscita

the king's man

Disney ha annunciato un nuovo rinvio per The King’s Man, la cui uscita era prevista tra poche settimane, e che invece arriverà a Febbraio.

È ormai dall’inizio della pandemia che ci siamo abituati, noi a scriverle e voi a leggerle, alle notizie riguardanti film rinviati: stavolta tocca nuovamente a Disney, che ha deciso di spostare la data d’uscita di The King’s Man, prevista per il 18 Settembre, e che ora è invece atteso nelle sale il 26 Febbraio 2021.

La decisione è stata presa naturalmente per via della situazione sanitaria globale, che costringe ancora i cinema in California e New York, i due mercati più importanti degli Stati Uniti, a restare chiusi, nonostante la maggior parte dei cinema degli States abbiano ormai riaperto.

Si tratta di un franchise importante per Disney, per cui evidentemente i vertici del colosso hanno deciso di aspettare tempi migliori. L’ultimo capitolo è un prequel, diretto da Matthew Vaughn, che vanta un cast d’eccezione con nomi come Ralph Fiennes, Gemma Arterton, Rhys Ifans, Matthew Goode, Tom Hollander, Harris Dickinson, Daniel Brühl, Djimon Hounsou e Charles Dance.

Il rinvio non è proprio una sorpresa, considerando la quasi totale assenza di marketing a riguardo nell’ultimo periodo, ma è comunque una buona notizia per gli esercenti, che già avevano visto togliersi Mulan, che invece approderà su Disney+ senza passare per il cinema in diversi mercati.

Il colosso però non ha del tutto abbandonato il cinema, ma come tutte le principali case di distribuzione, valuterà caso per caso l’eventuale uscita di un proprio prodotto nelle sale.

Che ne pensate della decisione? Siete contenti o avreste preferito vederlo in anteprima in streaming, come per Mulan?

 

Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
venerdì 28 Agosto 2020 - 10:14
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd