Apple, il bundle unico con tutti i servizi in abbonamento arriva ad ottobre

13 Agosto 2020

Apple Music, Apple Arcade, Apple TV+ e quindi Apple News+: tutti i servizi di Apple saranno finalmente venduti in bundle, dicono gli insider. L’annuncio dovrebbe arrivare ad ottobre.

Gli insider non hanno dubbi: il pacchetto unico con tutti gli abbonamenti di Apple condividerà lo stesso palco dell’iPhone 12. Del bundle, soprannominato Apple Prime in chiaro riferimento all’analogo pacchetto di Amazon, si parla da diversi mesi.

Il principale ostacolo, il motivo per cui fino ad oggi è rimasto un rumor e non un prodotto nel catalogo di Apple, probabilmente è arrivato dalle major discografiche, come aveva rivelato il FT non troppi mesi fa.

L’idea è quella di potenziare i servizi digitali di Apple —specie quelli che ancora faticano a prendere il volo, Apple TV+ e Apple Arcade su tutti— attraverso un unico super-pacchetto dal prezzo leggermente più economico.

Secondo Bloomberg, che avrebbe parlato con diverse fonti interne all’azienda, ci saranno diversi pacchetti con prezzi e vantaggi diversi. Il pacchetto base dovrebbe includere Apple Music e Apple Arcade, un secondo pacchetto più costoso includerà anche Apple Arcade, mentre il livello successivo prevede anche Apple News+, il super-abbonamento, in stile Netflix, ai principali quotidiani e mensili americani (in Italia è ancora inedito). Almeno uno di questi bundle dovrebbe anche prevedere una soglia di GB per iCloud.

La famiglia di abbonamenti di Apple dovrebbe presto dare il benvenuto ad un nuovo membro: un nuovo servizio di corsi di fitness on-demand da seguire su smartphone, iPad o Apple TV.

Ad ogni modo, non affrettatevi a mettere lo champagne in fresco: il risparmio non sembra essere astronomico. Sempre secondo Bloomberg, si parla di un risparmio compreso trai 2 e 5 dollari al mese rispetto all’acquisto individuale di ciascuno dei singoli servizi. Il più costoso, ad esempio, dovrebbe venire non meno di 45$ al mese. Non è esattamente regalato, specie se lo si confronta con i servizi di Amazon Prime, che a quanto pare dovrebbero essere stata la fonte di ispirazione di Apple per questo bundle all-inclusive.

Per il momento è tutto da prendere con le pinze, per saperne di più tocca aspettare il prossimo ottobre.

 

 

Aree Tematiche
iPhone / iPad News Tecnologie
Tag
giovedì 13 Agosto 2020 - 16:53
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd