The Last of Us: nuove informazioni sulla serie TV di HBO

last of us serie tv storia

Lo sceneggiatore principale della serie TV di The Last of Us annunciata da HBO ha parlato della serie e di come espanderà la storia del gioco.

Niente tagli, anzi: la serie TV di The Last of Us espanderà la storia che abbiamo vissuto nel videogioco. Ne ha parlato lo sceneggiatore principale della serie annunciata da HBO, Craig Mazin, già autore di un altro grande successo come Chernobyl.

Di un adattamento del videogioco si parlava da tempo, e inizialmente si pensava ad un film, prima che poi HBO non annunciasse la trasposizione televisiva. Dall’annuncio ad oggi però non avevamo avuto molti aggiornamenti sulla trama e sulla struttura dello show. In questo senso giungono a fagiolo le dichiarazioni dello stesso Mazin, che rassicurano i fan.

Nel frattempo infatti è uscito anche il secondo capitolo della saga videoludica su PlayStation 4, che ha portato tantissime novità nella trama, molte anche inaspettate. C’era molta preoccupazione da parte dei fan, su come HBO avesse intenzione di adattare le storie di entrambi i giochi, e cosa eventualmente potesse essere lasciato fuori, ma l’autore ha rassicurato tutti, ricordando anche che al lavoro sulla serie insieme a lui c’è Neil Druckmann, direttore creativo del videogioco, per cui i fan possono stare sereni.

Ecco le parole dello showrunner:

 

Credo che i fan di un prodotto siano preoccupati che, quando una proprietà viene data in licenza a qualcun altro, queste persone non la capiscano davvero, o abbiano intenzione di cambiarla. In questo caso, la sto facendo insieme a quello che l’ha creata, e quindi i cambiamenti che vogliamo fare sono pensati per riempire vuoti ed espandere la storia. Non per cambiare, quanto più per migliorare.

 

Che ne pensate delle sue parole?

 

Aree Tematiche
Entertainment News Televisione Video on Demand
Tag
venerdì 31 luglio 2020 - 19:19
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd