Huawei in Cina non ha rivali, regina indiscussa del mercato domestico

27 Luglio 2020

Arrivano i dati del mercato smartphone cinese, uno dei più redditizi a livello mondiale. Huawei regina indiscussa, in patria non ha praticamente rivali.

Huawei arriva da sola quasi al 50% (si ferma al 46%) del mercato. Quasi uno smartphone su due venduto in Cina è brandizzato Huawei. I dati che ci arrivano confermano anche una sconfortante verità: il mercato occidentale è bombardato dai cinesi, sempre più campioni di vendita, ma lo scambio è tutto fuorché reciproco. In Cina, Apple (seppur in crescita su base annua) continua a ricoprire un ruolo piuttosto marginale.

Se trono e scettro del mercato smartphone cinese spettano ad Huawei (che è passata dal 39% al 46% in un trimestre), subito dopo troviamo Vivo (16%) seguita da Oppo (15%). Poi Xiaomi e Apple, a pari posto con il 9% delle quote di mercato. Sono interessanti anche i dati di Xiaomi, un brand che ha conquistato il pubblico occidentale (in Italia è testa a testa con Samsung), ma che in Patria non raggiunge il podio.  

Ovviamente nella grossa fetta di Huawei sono inclusi anche i device commercializzati con il subrand Honor.

Huawei continua a regnare se ci spostiamo nel segmento degli smartphone 5G, dove il marketshare schizza in alto, arrivando al 60%. In Cina i device 5G costituiscono ormai 1/3 delle vendite. Evidentemente, fortunati loro, in Cina non esiste una fronda di sindaci anti 5G.

 

 

Aree Tematiche
Mobile News Tecnologie
Tag
lunedì 27 Luglio 2020 - 15:44
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd