Black Adam: il film con Dwayne Johnson inizierà le riprese nel 2021

22 Luglio

Black Adam

Secondo il The Hollywood Reporter l’inizio delle riprese di Black Adam è stato rimandato al 2021, a causa di altri impegni di Dwayne Johnson.

La pandemia di Coronavirus ha condizionato le uscite cinematografiche e le produzioni di tutta Hollywood. Così un progetto molto atteso come quello riguardante Black Adam ha dovuto anch’esso subire gli effetti dei rimandi delle produzioni. Sembra quindi che il film DC Comics inizierà le riprese nel 2021.

A riportarlo è il The Hollywood Reporter che ha riferito che Dwayne Johnson sarà impegnato con le riprese del film Netflix Red Notice fino alla fine dell’anno. Per questo motivo Black Adam subirà uno slittamento ed inizierà i lavori sul set nel 2021.

Qualche tempo fa Dwayne Johnson aveva parlato della possibilità di rimandare le riprese ad agosto o a settembre, ma sembra che i piani siano cambiati.

Nel film dovrebbero debuttare anche alcuni membri della Justice Society of America  come Cyclone, Hawkman, Hawkgirl, e Dr. Fate. Se il film farà abbastanza successo sembra che la Warner Bros. possa prendere in considerazione l’idea di fare un lungometraggio dedicato proprio alla Justice Society of America.

Il film arriva dopo il successo di Shazam! che ha ottenuto 360 milioni di dollari in tutto il mondo, portando un personaggio fresco, capace di dividersi tra avventura e umorismo, quali è lo Shazam interpretato da Zachary Levi.

 

 

 

 

 

Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
mercoledì 22 Luglio 2020 - 18:22
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd