Elon Musk: «la guida autonoma di Livello 5? Siamo vicini, le funzioni base arriveranno entro il 2020»

2
638
9 Luglio 2020

Elon Musk la spara grossa: «Tesla raggiungerà la guida autonoma Level 5 entro la fine del 2020». Per capirci, con autonomia di Livello 5 si parla di auto in grado di guidarsi completamente da sole, senza bisogno di nessun intervento dell’automobilista.

Ma andiamo con ordine. Le Tesla oggi possono contare su Autopilot che, a patto di aver acquistato il pacchetto FSD, offrono una guida autonoma di livello 3. L’auto, in determinate condizioni, può sterzare, accelerare e franare in piena autonomia all’interno della sua corsia di marcia, ma è necessaria la costante supervisione attiva del conducente.

Nel frattempo, Elon Musk ha già parlato del futuro a cui la sua azienda sta lavorando alacremente. Uno degli obiettivi è quello di creare una flotta di robotaxi, l’idea è questa: una volta ricevuta la piena autonomia, ogni Tesla diventerebbe in grado di scorrazzare in giro altre persone fintanto che il suo proprietario non la intende usare; il cliente del servizio di taxi pagherebbe poi, in modo equo, sia Tesla che il proprietario del veicolo utilizzato. Da ciò l’idea che un domani le Tesla potrebbero diventare “a costo zero”, perché chi le acquista diventerebbe in grado di ammortizzare completamente la spesa negli anni.

Elon Musk è tornato sui piani di Tesla in questi giorni, dopo aver parlato via video dal palco della World Artificial Intelligence Conference di Shanghai — appuntamento dove è ormai diventato un ospite fisso.

Sono molto fiducioso che la guida di Livello 5, cioè essenzialmente la completa autonomia, arriverà veramente e credo che succederà molto presto. Rimango anche fiducioso del fatto che le funzioni base della guida autonoma Level 5 verranno raggiunte entro quest’anno.

ha detto l’istrionico N.1 di SpaceX e Tesla.

È una dichiarazione che, in parte, ci stupisce. O meglio, ci avrebbe stupito se ci fosse arrivata da una qualsiasi altra persona. Non è un periodo granché incoraggiante per chi sognava la guida completamente autonoma. Negli ultimi mesi sono arrivate diverse dichiarazioni sconfortanti da parte dei principali player del settore. «È come andare su Marte, forse non succederà mai», si era addirittura spinto a dire Alex Hitzinger di Volkswagen.

Il fatto è che se c’è qualcuno che ci può veramente portare su Marte probabilmente quello è Elon Musk. Per la guida autonoma manteniamo lo stesso, incauto, ottimismo.

 

 

Aree Tematiche
Auto & Moto News Tecnologie
Tag
giovedì 9 Luglio 2020 - 17:32
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd