Cowboy Bebop: la serie live-action Netflix può ricominciare le riprese

108
7 Luglio

 

Cowboy_Bebop

Le riprese della serie live-action Netflix Cowboy Bebop, dopo le difficoltà dovute alla pandemia, e non solo, possono ricominciare.

Dopo le difficoltà e lo stop dovuto alla pandemia anche le riprese della serie live-action Netflix dedicata a Cowboy Bebop possono riprendere. La Nuova Zelanda ha consentito a diverse produzioni di ricominciare a lavorare, ed anche quella di Cowboy Bebop sarebbe pronta a riprendere a girare.

Le riprese avevano subito un primo stop dopo l’infortunio del personaggio principale, e, successivamente, la pandemia ha portato all’inevitabile sospensione. Ma, dopo che sono ricominciate le riprese di Avatar 2 in Nuova Zelanda, anche Cowboy Bebop può riprende a lavorare.

Il ruolo di Spike Spiegel sarà occupato da John Cho, volto noto del cinema e delle serie TV, e già visto in Star Trek e Flash Forward, ad esempio. Nel cast ci saranno anche Mustapha Shakir, da Luke Cage, Daniella Pineda e Alex Hassel.

La serie è tratta dal popolare anime di fantascienza prodotto da Sunrise e diretto da Shin’ichirō Watanabe. Ambientata nel 2071 la storia racconta le avventure di un gruppo di cacciatori di taglie spaziali,addentrandosi nel passato dei protagonisti, ed esplorando tematiche come l’esistenzialismo, la noia e la solitudine.

 

 

Aree Tematiche
Entertainment News Video on Demand
Tag
martedì 7 luglio 2020 - 12:44
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd