Superman: il ritorno di Henry Cavill non è così scontato

superman

La telenovela Henry Cavill – Superman non sembra accennare a finire, e dopo i tanti rumor nell’uno e nell’altro senso, non è ancora certo il ritorno dell’attore.

Sono diversi anni ormai che le voci sull’abbandono del ruolo di Superman da parte di Henry Cavill si alternano a rumor su un presunto ritorno di fiamma dell’attore, ma la situazione è tutt’altro che chiara. Come dicevamo, le prime voci di attriti tra l’attore e Warner Bros risalgono ormai a diversi anni fa, quando sembrava che non ci fossero piani a breve termine per gli Studios nei confronti del supereroe.

Un sequel di Man of Steel non era stato ancora progettato, e Cavill non voleva semplicemente ruoli secondari o cammei negli altri cinecomic di Warner e DC, per cui le parti si sono un po’ allontanate, e nel frattempo l’attore è diventato il volto di Geralt di Rivia nella serie Netflix The Witcher.

Ufficialmente però, in assenza di recasting e di comunicazioni da ambedue le parti, il ruolo di Superman è ancora nelle mani di Cavill. Ma lo rivedremo mai nei panni del supereroe? Stavolta a parlarne è stato lo stesso attore:

 

Il numero di speculazioni e di cose che leggo su internet è straordinario e a volte frustrante. Vedi gente spacciare delle chiacchiere per verità, e tu pensi “No, non è così. Questo non è successo, e questa conversazione non è avvenuta”. Ma la cosa importante è che la gente ne sia entusiasta, e credo che sia importante avere entusiasmo intorno a un personaggio come Superman. Superman è un personaggio fantastico. Se la gente ne parla, e perfino se inventa cose, va sempre bene, perché significa che vogliono rivederlo ancora. E in un mondo ideale adorerei interpretare di nuovo quel personaggio.

 

E voi che ne pensate? Rivorreste Henry Cavill nei panni di Superman?

 

Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
venerdì 3 luglio 2020 - 19:09
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd