Superman: Henry Cavill in trattative per tornare nel ruolo

superman

Potrebbe non essere finita l’epoca del Superman interpretato da Henry Cavill: l’attore sarebbe in trattative per riprendere il ruolo.

Dopo mesi di incertezza potrebbe star per tornare il sereno sul Superman di Henry Cavill: l’attore era in rotta da tempo con Warner e DC soprattutto per via del fatto che non ci fossero piani ben definiti per il futuro del supereroe, e nel frattempo Cavill aveva deciso di accettare il ruolo di Geralt nella serie Netflix The Witcher. Ma stando alle ultime voci di corridoio, l’attore potrebbe tornare ad interpretare l’iconico supereroe.

Bisogna ora capire, qualora le trattative andassero a buon fine, quale sarebbe il futuro di Superman nell’Universo DC: sappiamo infatti che Warner non sta sviluppando un sequel di Man of Steel, e Wonder Woman 1984 e The Suicide Squad sono già completati.

Non sembra che il supereroe possa fare un’apparizione in The Batman, per cui gli altri progetti in cui potremmo vederlo sarebbero Shazam 2, il Black Adam di Dwayne Johnson e Aquaman 2, che saranno le prossime produzioni a riprendere quando si allenteranno le misure restrittive per via del coronavirus.

Per il momento né Warner né l’attore hanno lasciato commenti. Cavill però ha recentemente partecipato al Watch Party organizzato da Zack Snyder per Man of Steel, per cui potrebbe effettivamente essere un, seppur piccolo, segnale di distensione.

Dopo Man of Steel, Batman v Superman e Justice League c’è ancora un futuro per il Superman di Henry Cavill in DC? Voi lo vorreste? Ma soprattutto: con o senza baffi?

 

 

Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
giovedì 28 maggio 2020 - 10:28
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd