Twitch caccia Donald Trump, ban temporaneo al Presidente degli USA

665
30 Giugno

Twitch è diventata la prima piattaforma tech a bannare il Presidente degli Stati Uniti, il canale ufficiale di Donald Trump è stato sospeso ‘temporaneamente’.

Quella di Twitch è una mossa che lascia interdetti, perché rappresenta un unicum nella strategia d’intervento delle aziende tech contro le violazioni dei politici. Negli ultimi mesi abbiamo assistito a prese di posizioni sempre più nette contro i commenti più oltranzisti di Donald Trump, ma mai prima di ora si era arrivati al ban di un account ufficialmente collegato al Presidente degli Stati Uniti.

Twitter, che aveva in un certo senso sdoganato la possibilità di intervenire anche duramente contro le esternazioni di Trump, si era limitato ad oscurare alcuni tweet particolarmente controversi. La filosofia seguita fino ad ora era stata quella di mantenere in vita gli account di Trump per ragioni di “diritto all’informazione”.

I contenuti incriminati: a far scattare il ban temporaneo dell’account, tra le altre cose, sarebbe stata prevalentemente una replica del famigerato comizio che lanciò la campagna elettorale dell’ex conduttore di The Apprentice nel 2016.

They’re sending people that have a lot of problems, and they’re bringing those problems with us. They’re bringing drugs. They’re bringing crime. They’re rapists. And some, I assume, are good people.

aveva detto riferendosi agli immigrati originari del Messico.

Affermazioni che quattro anni fa erano rimbombate nelle televisioni e nei quotidiani di tutto il mondo, ma che su Twitch sono costate al Presidente degli USA il ban.

I politici su Twitch devono aderire ai nostri Termini di servizio e alle linee guida della community, come tutti gli altri. Non facciamo eccezione per i politici o per i contenuti notiziabili, e prenderemo sempre misure contro i contenuti in contrasto con le nostre norme che ci vengano segnalati.

aveva detto un portavoce di Twitch a The Verge nel 2019, quando Trump aveva inaugurato il suo canale sulla piattaforma. Il sito di Amazon è stato di parola.

 

 

Aree Tematiche
News Tecnologie
Tag
martedì 30 giugno 2020 - 11:28
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd