Facebook ti avverte se stai condividendo un vecchio articolo

26 Giugno

Facebook Ads Politiche

Spesso non fai attenzione alla data di un articolo e magari condividi una news sensazionale, ma che risale all’anno scorso? Niente paura: Facebook ti eviterà brutte figuracce e ti avviserà se il contenuto che stai per condividere ha più di 90 giorni.

Facebook sta lavorando per implementare questa nuova funzione a livello globale, per fare in modo che i contenuti sulla piattaforma – e quindi le relative discussioni – siano sempre tempestivi e credibili.

Ovviamente, nonostante la notifica che avverte della “vetustà” di un articolo, gli utenti potranno comunque decidere di condividere la news.

La funzione – fanno sapere da Facebook – è stata sviluppata in risposta alle preoccupazioni generate da vecchie notizie condivise come se fossero attuali. Ad esempio, l’articolo su un attacco terroristico di alcuni anni fa può essere condiviso come se fosse appena accaduto. E ciò potrebbe creare situazioni complicate.

Facebook non è la prima azienda ad aver tentato questo approccio. L’anno scorso, The Guardian ha iniziato ad aggiungere l’anno di pubblicazione alle anteprime dei vecchi articoli condivisi sui social media.

Un’iniziativa simile – finalizzata alla pulizia delle informazioni sui social – è arrivata nei giorni scorsi da Twitter, che (per ora solo in modo sperimentale) impedisce agli utenti di condividere articoli che non hanno letto. Il test, a cui al momento stanno partecipando alcuni utenti su device Android, prevede un promt che chiede gli utenti se hanno veramente intenzione di ritwittare un link che non hanno nemmeno toccato.

 

Aree Tematiche
Internet Tecnologie
Tag
venerdì 26 giugno 2020 - 18:54
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd