The Winds of Winter, nuovo aggiornamento da George R. R. Martin

180
24 Giugno 2020

winds of winter

L’attesa per The Winds of Winter dura da così tanto tempo da essere diventata un meme, ma ora George R. R. Martin dà un aggiornamento sulla situazione.

The Winds of Winter, penultimo libro della saga delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco di George R R Martin, da cui poi è stato tratto lo show cult Game of Thrones, tarda ancora ad arrivare. Sono anni ormai che i fan attendono che l’autore finisca di scriverlo, tanto che le prese in giro e i meme su internet ormai si sprecano a riguardo. Proprio Martin però ha aggiornato i fan sulla situazione, e forse l’anno prossimo potrebbe essere quello buono.

Lo scrittore ha raccontato sul proprio blog che il lockdown lo ha praticamente costretto a lavorare, e che sta procedendo in maniera abbastanza spedita, anche se ci vorrà ancora un po’ di tempo per poter parlare di una data d’uscita:

 

Se non altro l’isolamento forzato mi ha aiutato a scrivere. Passo ore ed ore ogni giorno su The Winds of Winter e sto facendo rapidi progressi. Ho finito un nuovo capitolo ieri, un altro tre giorni fa, un altro ancora la settimana precedente. Ma no, questo non vuol dire che il libro sarà finito domani o pubblicato la settimana prossima. Sarà un libro enorme e ho ancora molto lavoro da fare. Ci sono giornate negative che mi deprimono, e giornate positive che mi risollevano, ma nel complesso sono contento di come stanno andando le cose.

 

L’autore ha lasciato intendere di star scrivendo su Cersei Lannister, Asha Greyjoy (che nella serie di HBO è stata chiamata Yara), Tyrion Lannister, Ser Barristan Selmy e Areo Hotah, rivelando anche che all’epoca del terzo libro, A Storm of Swords, riusciva a tenere una media di 150 pagine al mese, rimpiangendo quel ritmo.

Anche noi, George. Anche noi.

 

Aree Tematiche
Entertainment Libri News
Tag
mercoledì 24 Giugno 2020 - 10:30
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd