Google Duo porta a 32 i partecipanti alle videochiamate, solo su desktop

17 Giugno

La corsa all’aggiornamento della piattaforme per le videochiamate sembra non avere fine. L’ultimo ad aggiornarsi è Google Duo, il servizio per le chiamate e videochiamate VoIP, che porta nella sua verrsione desktop il limite dei partecipanti a 32.

Dopo l’annuncio di una serie di nuove funzionalità il mese scorso, Google Duo sta ora implementando il supporto alle videochiamate di gruppo fino ad un massimo di 32 partecipanti, ma solo nella sua versione web per dekstop.

Il limite della videochiamate su Google Duo era in precedenza di dodici (prima ancora era di otto). Un bel numero per questo servizio targato bigG, che nonostante in questi mesi sia stato messo un po’ in ombra da Google Meet – scelta preferita per video conferenze di lavoro o studio – è il servizio principale per le videochiamate private.

Ovviamente, per poter accedere a questa nuova funzione  sarà necessario effettuare l’accesso a Google Duo web attraverso il proprio account Google e non solo con il numero di telefono (questo il link). Per avviare la videochiamata di gruppo sarà poi sufficiente cliccare sul pulsante “Crea gruppo” presente sotto la voce “Avvia una chiamata”.

La nuova feature è in fase di roll-out da oggi quindi potrebbero servire alcuni giorni prima che l’aggiornamento sia disponibile per tutti gli utenti Google.

Sempre su Google Duo si aggiorna l’interfaccia grafica, con miglioramenti per quanto riguarda la griglia dei partecipanti. Infine – grazie alla nuova API webRTC – altra novità riguarda il supporto alla crittografia end-to-end su desktop come per le applicazioni Android e iOS, che rende quindi le conversazioni più sicure.

 

Aree Tematiche
Internet News Tecnologie
Tag
mercoledì 17 giugno 2020 - 12:14
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd