Ewan McGregor sarà il Grillo Parlante nel Pinocchio di Guillermo del Toro

139
17 Giugno 2020

ewan mcgregor

Ewan McGregor ha confermato il suo coinvolgimento nel Pinocchio di Guillermo del Toro: l’attore sarà la voce del Grillo Parlante.

Dalla tossicodipendenza di Trainspotting al Grillo Parlante: questa la parabola di Ewan McGregor, che ha confermato di far parte del cast vocale del Pinocchio di Guillermo del Toro, adattamento prodotto da Netflix e che farà parte del catalogo della piattaforma dal 2021. L’attore, che ha interpretato di recente il villain Black Mask in Birds of Prey, e naturalmente conosciuto per essere stato il volto di Obi-Wan Kenobi in Star Wars, sarà ora dunque un altro personaggio iconico, come appunto il Grillo Parlante (Jiminy Cricket in inglese).

Quello di del Toro è un progetto che ha avuto uno sviluppo piuttosto travagliato, prima di essere poi definitivamente acquistato da Netflix nel 2018. Sarà un film d’animazione in stop-motion, che è in sviluppo mentre Disney sta producendo a sua volta il live-action remake proprio di Pinocchio, e chissà che i due prodotti non escano in contemporanea in TV e al cinema.

Si vociferava da tempo del coinvolgimento di Ewan McGregor in Pinocchio, dato che già in passato David Bradley (che invece sarà Geppetto) lo aveva svelato, ma non era chiaro il personaggio che avrebbe interpretato. C’erano alcune voci secondo cui avrebbe addirittura potuto essere Pinocchio stesso.

Durante una recente intervista però, l’attore ha definitivamente fatto chiarezza sulla situazione, rivelando di aver anche iniziato a registrare le sue parti per il film, prima che l’emergenza coronavirus bloccasse tutte le produzioni.

Che ne pensate del nuovo ruolo dell’attore? Lo vedete bene nei panni, seppur virtuali, del Grillo Parlante?

 

Aree Tematiche
Animazione Cinema Entertainment News Televisione Video on Demand
Tag
mercoledì 17 Giugno 2020 - 11:41
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd