Lumos Ultra: il casco da bici smart con gesture per mettere la freccia (se hai Apple Watch)

12 Giugno

Grazie ad una campagna di crowdfunding su Kickstarter (oltre un milione di dollari) i ragazzi di Lumos porteranno sul mercato il Lumos Ultra, seconda versione del casco smart per ciclisti dotato di illuminazione intelligente per aiutare le persone a muoversi con maggior sicurezza nel traffico, anche se su uno skateboard o un monopattino.

Il Lumos Ultra è per prima cosa un casco (dal peso di 370 grammi), e quindi protegge ovviamente la testa di chi lo porta da eventuali colpi dovuti a cadute o incidenti. Ma – come già detto – è molto di più di un semplice elmetto di protezione: integra tre LED (due rossi posteriori e uno bianco anteriore) per rendere il ciclista sempre visibile anche in assenza di luce naturale o artificiale, e dispone persino delle frecce direzionali.

 

 

Proprio così, invece di doversi sbracciare rischiando di perdere l’equilibrio o non farsi capire da chi si trova dietro in strada, con l’elmetto Lumos Ultra i ciclisti possono indicare la direzione in cui stanno per andare attivando la freccia luminosa sul casco tramite un mini telecomando da installare sul manubrio, con il LED rosso (di cui sopra), relativo alla direzione scelta, che diventa arancione lampeggiante.

Ma esiste anche un’altra possibilità, ed è importante in questo caso l’interazione con Apple Watch: per chi lo indossa, sarà sufficiente alzare il braccio per attivare le luci LED grazie all’app Compan Lumos disponibile gratuitamente su App Store.

Il casco si ricarica tramite una semplice porta USB presente sul retro ed è disponibile in tre taglie: piccola da 51-55 cm, media da 54-61 cm e grande da 61-65 cm. Diverse le colorazioni: nero, bianco, verde e blu. Si può già prenotare al costa di circa 70 euro, più 10 di spedizione, con disponibilità da novembre 2020.

 

Aree Tematiche
Hardware iPhone / iPad Mobile News Tecnologie Wearables
Tag
venerdì 12 giugno 2020 - 11:44
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd